Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
15 marzo 2019

Probabili formazioni del derby Milan-Inter

print-icon

La 28^ giornata di Serie A si chiude con il derby di Milano: rossoneri avanti in classifica di un punto, nerazzurri reduci dall'eliminazione agli ottavi di Europa League. Spalletti recupera Brozovic e cerca il sorpasso, Gattuso l'allungo. Diretta Sky Sport Uno e Sky Sport Serie A

MILAN-INTER LIVE

LE CHIAVI TATTICHE DEL DERBY

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

La partita più attesa del weekend, probabilmente la sfida più importante della stagione del Milan. Per i rossoneri questo derby è un vero esame di maturità. Non lo si può definire così per l'Inter, che arriva all'appuntamento in condizioni meno agevoli rispetto ai cugini: Spalletti, che non può contare su Nainggolan e non ha ancora sciolto il caso Icardi, è reduce dall'eliminazione dall'Europa League. Rispetto a giovedì tornano Asamoah e Lautaro Martinez. L'altro 'rientrante' Joao Mario va in panchina. Sfida nella sfida quella tra il Toro e il Pistolero. A inizio stagione il derby di Milano era Icardi contro Higuain, oggi è Lautaro-Piatek.

Milan, Bakayoko vince il ballottaggio

In casa Milan l'ambiente è euforico, Gattuso tiene lo spogliatoio compatto e la dirigenza è vicinissima alla squadra (Maldini e Leonardo sempre presenti a Milanello negli ultimi giorni). L’unico dubbio di formazione riguardava un possibile impiego di Biglia, o per far riposare Paquetà che è stanco o al posto di Bakayoko: alla fine però Gattuso ha scelto di impiegare i tre che hanno portato i rossoneri in alto.  L'ex Monaco è nell'XI titolare. Fuori dai convocati Montolivo, Strinic e José Mauri. 

Milan (4-3-3) formazione ufficiale: Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu. All. Gattuso

Inter, Brozovic ce la fa

L'Inter, reduce dall'eliminazione incassata dall'Eintracht in Europa League, giocherà il derby con la formazione tipo (senza Icardi e Nainggolan). Tornano Asamoah e Lautaro. Brozovic non è al cento per cento mastringe i denti. Gagliardini ha avuto modo di riposare. Nel 4-3-3 di Spalletti il tridente è composto da Politano, Lautaro e Perisic.

Inter (4-3-3) formazione ufficiale: Handanovic; D'Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Gagliardini, Brozovic, Vecino; Politano, Lautaro Martinez, Perisic. All. Spalletti

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi