Chievo Cagliari 0-3, gol e highlights. Ancora una sconfitta per i veneti

Al Bentegodi si apre la 29.a giornata con la rotonda vittoria della squadra di Maran. Buon avvio del Chievo, poi travolto dai gol di Pisacane, Joao Pedro e Ionita, e rimasto in 10 per il rosso a Depaoli. Veneti ancora a caccia della prima vittoria nel 2019

LE PROBABILI FORMAZIONI DI SERIE A

SERIE A: CLASSIFICA - CALENDARIO

CHIEVO-CAGLIARI 0-3  

16' Pisacane, 33' Joao Pedro, 43' Ionita

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Depaoli, Andreolli, Barba, Jaroszynski (53' Bani); Leris, Dioussè (77' Rigoni), Hetemaj; Giaccherini; Stepinski, Meggiorini (73' Pucciarelli). All. Di Carlo

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Cacciatore, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini; Faragò, Cigarini, Ionita (80' Deiola); Barella; Joao Pedro (80' Birsa), Thereau (70' Cerri). All. Maran

Ammoniti: Faragò (Ca), Leris (Ch), Meggiorini (Ch), Bani (Ch), Cerri (Ca), Giaccherini (Ch), Cigarini (Ca)

Espulso Depaoli (Ch) al 52' per doppia ammonizione

1 nuovo post
92' - FINISCE QUI! Il Cagliari vince 3-0 sul campo del Chievo nella partita che apre la 29.a giornata di A
- di Redazione SkySport24
90' - Gran palla messa in mezzo da Giaccherini, da sinistra. Leris si allunga sul secondo palo ma non ci arriva
- di Redazione SkySport24
Due minuti di recupero
- di Redazione SkySport24
88' - Ammonito anche Cigarini, intervento duro su Hetemaj, da dietro
- di Redazione SkySport24
86' - Giallo anche per Giaccherini, che sgambetta Barella andato via in velocità
- di Redazione SkySport24
82' - Cigarini pennella in area per Deiola, che però tenta il controllo di esterno destro e si fa sfuggire il pallone a due passi dalla porta di Sorrentino. Grande occasione sfumata per il Cagliari
- di Redazione SkySport24
80' - Doppio cambio nel Cagliari: dentro Birsa e Deiola per Joao Pedro e Ionita
- di Redazione SkySport24
79' - Scintille tra Barella e Stepinski: sbracciata del polacco e Barella che non la prende bene e va a cercare il contatto
- di Redazione SkySport24
77' - Cambio Chievo: Rigoni per Dioussè
- di Redazione SkySport24
73' - Cambio Chievo: esce un nervosissimo (e già ammonito) Meggiorini, che anche abbandonando il campo non smette di protestare. Dentro Pucciarelli. Meggiorini, diffidato, salterà la prossima partita, contro il Sassuolo
- di Redazione SkySport24
73' - Cerri di testa! Sfiora il gol del 4-0 svettando proprio sulla punizione battuta da Cigarini
- di Redazione SkySport24
72' - Giallo anche per Cerri, appena entrato. In attesa che Cigarini batta una punizione, Meggiorini e Cerri a centroarea si strattonano, con il primo che finisce a terra.
- di Redazione SkySport24
70' - Giallo per Bani, che entra in ritardo su Faragò
- di Redazione SkySport24
70' - Cambio Cagliari: dentro Cerri e fuori Thereau
- di Redazione SkySport24
62' - Giallo per Meggiorini. Sulla conclusione di Leris, l'arbitro non vede la deviazione decisiva di Cragno. Meggiorini, piuttosto nervoso, invita allora il portiere ad ammettere di aver toccato il pallone. Poi il corner viene assegnato, ma l'attaccante di casa rimedia comunque l'ammonizione
- di Redazione SkySport24
62' - Ancora Leris! E ancora Cragno che gli dice di no! Stavolta il centrocampista del Chievo, pescato con un cross dalla sinistra, controlla e calcia con il destro da posizione defilata ma molto ravvicinata. Cragno protegge il suo palo e devia in corner
- di Redazione SkySport24
59' - Giallo per Leris, che dopo aver sfiorato il gol entra troppo deciso su Pisacane. Evidente fallo di frustrazione
- di Redazione SkySport24
59' - Cragno! Super risposta sulla botta di Leris! Meggiorini da sinistra tiene vivo un pallone e riesce a crossarlo all'altezza del dischetto, dove Leris gira di prima con un sinistro potente ma centrale. Cragno è strepitoso a opporsi con un gran riflesso
- di Redazione SkySport24
54' - Giallo per Faragò, intervento troppo deciso su Barba
- di Redazione SkySport24
53' - Cambio Chievo: dentro Bani per Jaroszynski. Cambio già programmato da Di Carlo prima del rosso a Depaoli, ma l'allenatore del Chievo non cambia comunque i suoi piani. Possibile 4-3-2
- di Redazione SkySport24

Ancora una sconfitta per il Chievo, mai vittorioso nel 2019 e sempre più in fondo alla classifica; tre punti fondamentali, al contrario, per il Cagliari, che aggiunge un mattoncino alla costruzione della sua salvezza. Si apre così, con il 3-0 dei sardi al Bentegodi, la 29.a giornata di A, dopo la pausa per le nazionali.

Eppure era partito bene il Chievo, con un quarto d'ora determinato e tosto: pressing alto, buon palleggio, dominio territoriale. Finché, al primo affondo, il Cagliari non trova il vantaggio con Pisacane, di testa, secondo gol di un difensore rossoblù in questo campionato dopo quello di Ceppitelli nella scorsa giornata alla Fiorentina. La squadra di Di Carlo non fa in tempo a risistemarsi che Barella, travolgente nella sua discesa, offre a Joao Pedro la palla del raddoppio e 10' dopo è Ionita a fare tris, ancora di testa (inserimento su cross di Cacciatore), portando il Cagliari in cima alla classifica delle reti segnate di testa: ben 12 in questo campionato, come l'Atalanta e una in più della Juventus, primato agevolato dai 7 timbri dello specialista Pavoletti, contro il Chievo assente per squalifica e rimpiazzato da Thereau.

Nella ripresa, il rosso a Depaoli (doppio giallo) non fa che facilitare il compito degli ospiti, che possono gestire, mettere in mostra un Barella strepitoso nei suoi affondi palla al piede e un Cragno insuperabile nelle occasioni in cui il Chievo lo chiama in causa (doppia parata d'istinto su Leris), sfiorando anche il poker più di una volta. In classifica il Cagliari affianca Parma e Genoa (in attesa che giochino) a 33 punti; sempre ultimo il Chievo, a -6 dal Frosinone.

I più letti