Milan, Gattuso: "Episodio iniziale ci ha condizionato. Futuro? Ridirei le stesse cose"

Serie A

L'allenatore rossonero ha analizzato la sconfitta di Marassi contro la Samp: "Colpiti dall'episodio iniziale, ma la squadra ha fatto di tutto per pareggiare. Ora non serve essere arrabbiati, dobbiamo pensare alle prossime partite: i punti a disposizione sono ancora tanti. Le dichiarazioni sul mio futuro? Non ho capito il clamore"

MILAN-UDINESE LIVE

SAMP-MILAN 1-0, ERRORE DONNARUMMA CONDANNA I ROSSONERI

SERIE A, RISULTATI E CLASSIFICA

Il Milan non riparte dopo il derby e trova a Marassi contro la Sampdoria la seconda sconfitta consecutiva. Decide un errore di Donnarumma, che propizia il gol di Defrel dopo nemmeno un minuto di gioco. Intervenuto nel post-partita, l'allenatore dei rossoneri Gennaro Gattuso ha analizzato il match: "L'approccio nel primo tempo? Abbiamo pagato l'episodio del gol, in cui siamo stati sfortunati. E poi a livello tecnico abbiamo sbagliato tanto, giocavamo sempre ad un tocco di troppo dando così il tempo alla Sampdoria di venirci a pressare. Però credo che nel complesso sia stata una buona partita quella dei ragazzi, considerando l'episodio iniziale e il fatto che venivamo da un derby perso. Non ci stavano a perdere e hanno fatto di tutto per pareggiarla".

"Le mie frasi sul futuro? Non ho capito il clamore"

Gattuso non fa drammi: "Mancano nove partite alla fine, i punti sono tanti, bisogna continuare a crederci. Essere arrabbiati ora non serve a nulla, dobbiamo analizzare quello che va e quello che non va". L'allenatore rossonero torna poi sulle dichiarazioni della vigilia, in particolare le frasi sul futuro ("Tra due mesi parleremo con la società"). "Non capisco il clamore intorno a queste frasi, io risponderei allo stesso modo. Sono un professionista onorato di allenare in questa grande società. A fine anno come le persone perbene ci si siede e ci si parla. Ma in questo momento sono il primo ad essere concentrato sull'obiettivo quarto posto. Sono rimasto sorpreso per la reazione che c'è stata, io ho dei dipendenti nei miei ristoranti, con loro parlo sempre a fine anno".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport