Serie A, il calendario del prossimo turno

Serie A

Turno infrasettimanale per la Serie A: si comincia martedì con Milan-Udinese e Cagliari-Juve. Mercoledì il Napoli a Empoli, l'Inter con il Genoa e Spal-Lazio. La Roma cerca il riscatto contro la Fiorentina, Torino-Samp per un posto in Europa. Si chiude giovedì con Sassuolo-Chievo e Atalanta-Bologna

GENOA-INTER LIVE

ROMA-FIORENTINA LIVE

SERIE A, RISULTATI - CALENDARIO - CLASSIFICA

Calendario e orari della 30^ giornata di Serie A

Milan-Udinese (martedì 2 aprile, ore 19)

Cagliari-Juventus (martedì 2 aprile, ore 21)

Empoli-Napoli (mercoledì 3 aprile, ore 19)

Torino-Sampdoria (mercoledì 3 aprile, ore 21)

Spal-Lazio (mercoledì 3 aprile, ore 21)

Frosinone-Parma (mercoledì 3 aprile, ore 21)

Genoa-Inter (mercoledì 3 aprile, ore 21)

Roma-Fiorentina (mercoledì 3 aprile, ore 21)

Sassuolo-Chievo (giovedì 4 aprile, ore 19)

Atalanta-Bologna (giovedì 4 aprile, ore 21)

Quando e a quali orari si gioca la 30^ giornata di Serie A?

La 30^ di Serie A si giocherà in infrasettimanale, tra martedì 2 aprile e giovedì 4 aprile. Si entra nel finale di stagione, tante le sfide interessanti. A cominciare da quella che aprirà la giornata: a San Siro (martedì, ore 19) il Milan cerca certezze e punti Champions contro un’Udinese tornata a sorridere con Tudor in panchina, ma ancora in piena lotta per non retrocedere. Alle 21 sarà il momento della Juventus capolista, già proiettata ai quarti di Champions del 10 aprile contro l’Ajax, impegnata in trasferta contro un Cagliari reduce da quattro vittorie nelle ultime sei di campionato. Tante le partite in programma per la giornata di mercoledì, si comincia con Empoli-Napoli alle 19: gli azzurri, a +10 dall’Inter terza, cercano altri punti per tenere lontane le rivali, mentre i toscani sono chiamati a stupire per inseguire la salvezza. Alle 21 sarà il turno dell’Inter, impegnata a Genova contro un Genoa in cerca di riscatto. Anche la Lazio in trasferta: dopo la vittoria contro i nerazzurri, la squadra di Inzaghi vuole i tre punti anche contro la Spal. Grande attesa per capire come reagirà la Roma al crollo casalingo contro il Napoli: i giallorossi di Ranieri se la vedranno con la Fiorentina. Chiudono il mercoledì uno spettacolare Torino-Sampdoria e Frosinone-Parma. Due i match in programma per giovedì: alle 19 Sassuolo-Chievo, mentre alle 21 l’Atalanta cerca punti Champions contro un rinsavito Bologna, reduce da tre vittorie consecutive.

Dove si gioca il big match di giornata?

Uno dei match più interessanti di giornata si giocherà all’Olimpico di Torino, dove Toro e Sampdoria se la vedranno in uno scontro diretto per l’Europa. Le due squadre, appaiate a 45 punti in classifica, sono lontane appena 3 lunghezze dalla zona Europa League, a -6 dal Milan quarto. I granata sono apparsi in leggera flessione nelle ultime settimane: il ko casalingo col Bologna e il pareggio con la Fiorentina hanno frenato la corsa della squadra di Mazzarri, risalita prepotentemente in classifica nel 2019. Discorso inverso per i blucerchiati, che sabato scorso hanno battuto il Milan e hanno conquistato 12 punti nelle ultime cinque di campionato.

I più letti