Icardi, fischi e cori della curva durante Inter-Atalanta. Ma San Siro lo applaude

Serie A

C'era attesa per l'accoglienza che San Siro avrebbe riservato a Mauro Icardi: se - come annunciato - la Curva Nord non è stata tenera dedicandogli fischi e cori offensivi, il resto dello stadio si è dissociato applaudendolo alla lettura delle formazioni e fischiando ogni volta che dalla curva partivano cori offensivi

INTER-ATALANTA LIVE

MAROTTA: "FUTURO ICARDI? PENSIAMO AL PRESENTE"

SERIE A: RISULTATI - CALENDARIO - CLASSIFICA

Uno dei motivi d'interesse maggiori di Inter-Atalanta – oltre che l’importanza del match in chiave Europa – era sicuramente l’accoglienza che il pubblico di San Siro avrebbe riservato a Mauro Icardi. Dopo il lungo tormentone iniziato con la vicenda della fascia di capitano e concluso soltanto pochi giorni fa con il ritorno in campo a Genova, infatti, c’era attesa per questa sorta di nuovo debutto dell’attaccante argentino davanti ai propri tifosi. E San Siro si è diviso: dopo un’iniziale indifferenza durante il riscaldamento, al momento della lettura delle formazioni Icardi è stato fischiato – come annunciato – dalla curva nerazzurra, ma applaudito soprattutto dal resto dello stadio, dove è apparso anche un striscione di incoraggiamento: "Bentornato Capitano".

Il resto dello stadio fischia i cori contro Icardi

Poi, a partita iniziata, altra spaccatura tangibile a San Siro: la Curva Nord dell’Inter ha infatti proseguito con l’atteggiamento ostile nei confronti dell'ex capitano nerazzurro, facendo partire cori offensivi a lui rivolti. Anche in questo caso però, il resto dello stadio si è dissociato fischiando a sua volta questi cori.

SERIE A: SCELTI PER TE