Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
29 aprile 2019

Inter, Cassano: "Icardi e Perisic dovrebbero andar via"

print-icon

L’ex calciatore dell’Inter ha parlato del futuro dei nerazzurri: “Il club deve soltanto liberarsi di Icardi e Perisic, che hanno creato problemi. Il gol di Nainggolan? È una cappellata di Szczesny”

WANDA: "SPALLETTI RESTA 100 ANNI? MAURO 150 ANNI"

MILAN-GATTUSO, LA GIORNATA LIVE

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Qualcosa cambierà, nell’Inter del futuro. Sarà un’estate in cui i vertici societari lavoreranno per appianare tutte le divergenze che si sono verificate nel corso della stagione e proveranno a gettare le basi per maggiori ambizioni. Per Antonio Cassano, però, è indispensabile liberarsi di due elementi. “L’Inter a giugno deve cedere Perisic e Icardi” ha detto l’ex calciatore nerazzurro, durante la trasmissione Tiki Taka. Ha quindi spiegato il suo parere, rivolgendosi a Wanda Nara presente in studio: “Il problema è semplice. Il casino prima l’ha fatto Perisic, poi tu”. La moglie-agente di Icardi si è difesa, replicando: “Sta parlando l’amico di Spalletti”. Ma Cassano ha prontamente ribattuto: “I miei amici sono a Bari, perché nel calcio non ne ho. Informati su Ramires, che gioca nello Jiangsu Suning ed è un anno che corre intorno al campo”.

"Gol Nainggolan? Cappellata di Szczesny"

Un altro punto di vista particolare è stato espresso in proposito del gol siglato da Radja Nainggolan nella sfida con la Juventus. Più che assegnare meriti al centrocampista, Cassano ha spostato l’accento sull’intervento incerto di Szczesny: “È una cappellata del portiere, il tiro è mezzo centrale e l’avrebbe preso anche mio figlio”.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi