Roma, Dzeko non si allena: contusione alla caviglia. Ma il Genoa non sembra a rischio

Serie A

L’attaccante bosniaco non ha partecipato alla sessione di allenamento dei giallorossi a causa di un problema alla caviglia, ma la sua presenza nella prossima gara contro il Genoa non sembra a rischio. Ancora a parte De Rossi, che contro i rossoblù può aspirare al massimo a una convocazione: il centrocampista punta la gara con la Juve

VOLATA CHAMPIONS, IL CALENDARIO

KLUIVERT KO: SALTA IL GENOA

CAPELLO: "CONTE A ROMA PUÒ FARE GRANDI COSE"

CONTE ALLA ROMA? IL SUO FUTURO SPIEGATO DA DI MARZIO

Le ultime quattro partite di campionato saranno decisive per la Roma. Reduce da un momento particolarmente positivo, il club giallorosso continua ad inseguire una qualificazione alla prossima Champions League. Momentaneamente al quinto posto ad una sola lunghezza dall’Atalanta quarta, la squadra di Claudio Ranieri nel prossimo turno di campionato sarà chiamata ad affrontare la delicata trasferta contro il Genoa. Un match da non sbagliare e per il quale l’allenatore giallorosso spera di poter contare anche su Edin Dzeko, che si è fermato per un piccolo infortunio. L’attaccante bosniaco, infatti, nella giornata di martedì 30 aprile ha subìto una contusione alla caviglia, all’altezza del malleolo, e di conseguenza è rimasto a riposo, saltando la seduta di allenamento in programma mercoledì 1 maggio. La preoccupazione, in ogni caso, non è altissima, in quanto il problema non dovrebbe pregiudicare la sua presenza per la partita in programma domenica 5 maggio, alle ore 18, al Ferraris.

De Rossi ancora a parte: al massimo convocazione

Se da un lato Dzeko va verso il recupero nonostante il problema alla caviglia, diversa la situazione relativa a Daniele De Rossi, il quale va al massimo verso la convocazione. Il centrocampista continua ancora a fare un lavoro più leggero, individuale, e dopo l’ultimo infortunio non ha mai svolto una sessione completa di lavoro in gruppo. Al massimo, quindi, per la prossima partita contro il Genoa De Rossi strapperà una convocazione: la speranza del capitano è quella di poter tornare poi titolare nel match successivo dell’Olimpico contro la Juventus.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport