Serie A, classifica marcatori: Quagliarella in testa a 25 gol dopo la doppietta al Parma

Serie A

L'attaccante 36enne, grazie alla doppietta al Parma, consolida la vetta della classifica marcatori: è a quota 25 gol, tre in più di Zapata. Quagliarella sale anche al 4° posto tra i cannonieri blucerchiati all-time 

IL PARMA AGGUANTA LA SAMP, 3-3: GOL E HIGHLIGHTS

GIAMPAOLO: "CRESCIAMO O NON RESTO"

SERIE A: CALENDARIO - CLASSIFICA

Altra partita, altra doppietta. Trovare aggettivi originali per descrivere la stagione di Fabio Quagliarella sta diventando sempre più complicato. Nonostante l'obiettivo Europa League sia diventato ormai quasi impossibile, l'attaccante di Castellammare di Stabia non ne vuole proprio sapere di tirare il freno e continua a lasciare il segno ogni volta che tocca il campo. Nella sua testa è più che vivo mai il desiderio di vincere la classifica cannonieri. Con i due gol rifilati al Parma, infatti, il centravanti blucerchiato è salito a quota 25 centri in campionato, tre in più rispetto a quelli di Duvan Zapata e quattro in più rispetto a Cristiano Ronaldo e Krzysztof Piatek. Destro, sinistro, testa: il numero 27 della Samp segna in tutti i modi e non gli dispiace neanche la più 'comoda' battuta dagli 11 metri, dove si rivela un cecchino infallibile. Anche al Tardini la prima rete è arrivata dal dischetto - ottavo rigore in stagione -, prima di completare la sua ennesima giornata da incorniciare con un destro letale sul primo palo nella seconda frazione di gioco. Gol, ma non solo. Alla sua stagione, infatti, vanno aggiunti anche 8 assist vincenti che lo collocano sul podio nei top-5 campionati europei tra i giocatori decisivi in termini di gol e assist: davanti a lui solo Mbappé e Messi.

La classifica marcatori della Serie A:

  • Quagliarella (Sampdoria): 25 gol
  • Zapata (Atalanta): 22 gol
  • Cristiano Ronaldo (Juventus): 21 gol
  • Piatek (Milan): 21 gol
  • Milik (Napoli): 17 gol
  • Caputo (Empoli): 15 gol
  • Immobile (Lazio): 14 gol
  • Petagna (Spal): 14 gol
  • Mertens (Napoli): 13 gol
  • Belotti (Torino): 13 gol
  • Pavoletti (Cagliari): 12 gol
  • Ilicic (Atalanta): 11 gol
  • El Shaarawy (Roma): 11 gol
  • Icardi (Inter): 10 gol
  • Defrel (Sampdoria): 10 gol
  • Gervinho (Parma): 10 gol

4° bomber nella storia della Samp

Laurearsi capocannoniere è il sogno e l'obiettivo di Quagliarella. Oltre a entrare definitivamente nella storia del calcio italiano, poi, l'attaccante punta a consacrarsi sempre di più in quella della Samp. Grazie alla doppietta contro gli emiliani, il capitano della squadra di Giampaolo è salito al quarto posto tra i marcatori all-time con la maglia blucerchiata in Serie A. Il destro del parziale 3-1 è valso il gol numero 72 con il club genovese: rete che gli ha permesso di superare in questa speciale classifica Giuseppe Baldini (71), bomber della Samp degli anni '40. Ora Quagliarella ha messo nel mirino Gianluca Vialli, fermo ai piedi del podio a quota 85. Più difficile raggiungere Adriano Bassetto (92), compagno d'attacco di "Pinella", e soprattutto Roberto Mancini, leader dei cannonieri blucerchiati con 132 centri.

Quaglia tra Hubner e Toni?

152 gol in Serie A. Tanti, tantissimi, ma fino alla stagione scorsa non sufficienti a laurearsi capocannoniere del campionato. Quest'anno, invece, l'ambito traguardo è davvero a portata di mano. Difficile da credere, forse, per un attaccante che, il 31 gennaio, ha compiuto ben 36 anni. Quagliarella con gli anni è migliorato e ora vuole chiudere davanti a tutti, ma non gli basterà tuttavia a diventare il leader più anziano a vincere la classifica marcatori. Meglio di lui, in tal senso, ha fatto Luca Toni, in grado di vincerla a 38 anni e due giorni con la maglia del Verona. Se la punta blucerchiata dovesse confermarsi in testa fino alla fine, si piazzerebbe comunque secondo in questa speciale graduatoria, scavalcando un altro grande ex centravanti del nostro calcio: Dario Hubner, capocannoniere con il Piacenza a 35 anni.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport