Atalanta-Genoa, Gasperini: "Champions e Coppa Italia, regaliamo un sogno ai tifosi"

Serie A

Così l'allenatore nerazzurro su Sky Sport: "Alleno ragazzi straordinari, entrano in campo con la voglia di vincere, spariscono dubbi e timori. Ora mi sento consacrato. Futuro? Non ci penso, restiamo concentrati"

ATALANTA-GENOA 2-1: FUGA CHAMPIONS

SERIE A: CALENDARIO CLASSIFICA

L'Atalanta non si ferma più, prima la vittoria contro il Genoa e ora la Coppa Italia: "Vogliamo regalare un sogno alla nostra gente, sono fantastici, anche a Roma ci saranno moltissimi tifosi, verranno con le famiglie. Dobbiamo restare concentrati". Castagne e Barrow battono il Genoa 2-1 e continuano la marcia verso l'Europa. La Champions. Intervenuto su Sky Sport nel post partita, Gasperini ha parlato così dei suoi ragazzi. 

"Squadra straordinaria, hanno solo voglia di vincere"

Così Gasperini: "Sono state tutte gare importanti, questa un po' di più. Più ci avviciniamo alla fine e più tutte le gare diventano importanti, l'aritmetica dice che mancano pochi punti alla Champions League. Questo è un successo che ci mette in condizione di affrontare anche la Coppa Italia contro la Lazio (in programma il 15 maggio). È una squadra straordinaria per la testa, l'aspetto mentale, poi viene tutto il resto.

"La testa di questi ragazzi è incredibile però, quanto ci avviciniamo alla partita sparisce ogni dubbio, ogni timore, arrivano solo la voglia di giocare e di vincere. Era la prima gara di pomeriggio dopo tanto tempo, ma nel secondo tempo abbiamo fatto bene". 

"Futuro? Ora non ci penso, siamo concentrati"

Gasperini ha risposto anche a una domanda sul futuro: "In questo momento stiamo vivendo un momento fantastico, non capisco i discorsi legati al futuro, ho un grande rapporto con il presidente. Lui conosce i miei pensieri e le mie idee, noi dobbiamo arrivare all'obiettivo. Non so che futuro avrà l'Atalanta, ma oggi come oggi non mi interessa, siamo tutti concentrati per dare soddisfazione a questa gente, ci seguono con entusiasmo".

Un allenatore consacrato: "Ora sì, sto ottenendo risultati e questi contano, stiamo facendo il record di punti e bisogna anche guardare i risultati, la qualità del gioco. Anche a Genova ho avuto bei momenti, ma non sono mai stato realizzato come lo sono ora. Il risultato è importante, per ottenerlo penso che se giochiamo un buon calcio è più facile". 

"Contento per Barrow"

Gol decisivo dell'attaccante gambiano: "Sono contento per lui, è un bravissimo ragazzo che ha vissuto una stagione difficile. Ha preso un colpo e non riusciva a stare in piedi. Gli ho detto che avrebbe potuto segnare e teneva gli occhi bassi. Io gli ho detto di alzarli e lui mi ha risposto che per rispetto dei suoi genitori li tiene sempre così. Bisogna capirli, spero che questo gol sia importante per lui. I ragazzi sono migliorati davvero tanto". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport