Bologna Napoli, Mihajlovic: "Futuro? Domenica dialogherò con la società"

Serie A

L'allenatore serbo in conferenza prima della sfida contro il Napoli analizza il suo futuro e non solo: "Arrivare decimi sarebbe un capolavoro". E su Orsolini: "Non è ancora pronto per una grande squadra"

Blindata la salvezza aritmetica, per il Bologna e Sinisa Mihajlovic si avvicina l'ora delle scelte. Proseguire insieme o meno anche nella prossima stagione: è attorno a questo argomento che ruota il futuro rossoblù, che si deciderà a partire dal prossimo weekend dopo la partita contro il Napoli: "Domenica dialogherò con il direttivo del club al completo", fa sapere l'allenatore serbo, che non scioglie ancora le riserve. Si gode, però, la cavalcata salvezza e punta dritto alla vittoria sul Napoli per agganciare il decimo posto: "Se abbiamo raggiunto il traguardo della salvezza è anche merito dei tifosi e di tutto il personale di Casteldebole. La cavalcata salvezza? Sono approdato sotto le Due Torri oltre il limite di tempo consentito ed è stato fatto un mezzo miracolo. Con il decimo posto faremmo qualcosa di incredibile". Poi un'analisi sulla stagione: "Il momento decisivo è stato senz'altro la vittoria di Milano con l'Inter. Tre punti fondamentali, non tanto per me, ma per i giocatori: da quel momento hanno capito che potevano giocarsela contro chiunque. Dopo la partita con l'Empoli pensavamo di essere salvi, ma abbiamo dovuto aspettare la penultima gara con la Lazio. Non è stato facile, abbiamo giocato sempre sapendo il risultato degli avversari, siamo stati bravi. Chi retrocede? Chi rischia di più è il Genoa, perchè la deve fare punti, ma la Fiorentina non può perdere sempre, fermo restando che può succedere sempre di tutto". Per quanto riguarda la formazione serbo dovrà fare a meno di almeno quattro giocatori. In avanti si va verso la conferma di Destro: "Saranno assenti Poli, Sansone, Edera e Mattiello: tutti gli altri, invece, sono disponibili". Infine un pensiero per uno dei protagonisti della salvezza, Riccardo Orsolini: "Secondo me non è ancora pronto per una grande squadra, ma ha ancora tanti margini di miglioramento, soprattutto in fase difensiva".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport