Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
27 maggio 2019

Fiorentina, Consiglio di Amministrazione convocato per il 31 maggio: novità in vista

print-icon

Una nota ufficiale emessa dal club ufficializza la convocazione di un CdA per il 31 maggio. In tribuna, contro il Genoa, presente Joe Barone, manager dei New York Cosmos e braccio destro di Rocco Commisso, l'imprenditore interessato all'acquisto della società viola

COMMISSO: "FIORENTINA? SAREI L'UNICO PROPRIETARIO AMERICANO NATO IN ITALIA"

"ROCCO COMMISSO VICINO ALLA FIORENTINA": L'INDISCREZIONE DEL NYT

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

"ACF Fiorentina comunica che è stata effettuata convocazione del Consiglio di Amministrazione per venerdì 31 maggio". Con questa nota emessa sul proprio sito ufficiale, il club ha confermato che a breve si riuniranno tutti i Consiglieri per parlare del futuro. Un comunicato che conferma una volontà già espressa a pochi minuti dallo 0-0 del Franchi contro il Genoa, risultato che ha sancito la permanenza dei viola in Serie A. Sul club c'è il forte interesse di Rocco Commisso, fondatore del colosso dei servizi via cavo Mediacom, che ai microfoni del Corriere Fiorentino ha spiegato di non poter "dare nessuna conferma, in senso positivo o negativo", aggiungendo di essere stato "l'unico che ha acquistato in Italia che è nato in Italia" e di "conoscere bene la Fiorentina". In tribuna nella partita contro il Genoa non è passata inosservata la presenza di Joe Barone, manager dei New York Cosmos e braccio destro di Rocco Commisso. La nota ufficiale emessa dalla società lascia pensare che ci possano essere novità all'orizzonte.

Montella: "La proprietà ci ha lasciato concentrare sulla partita, salvezza meritata"

Del futuro della Fiorentina ha parlato anche l'allenatore viola, Vincenzo Montella: "Commisso? Il suo nome mi ha accompagnato 5-6 mesi al Milan. Sinceramente non so cosa dire, siamo stati con Diego e Andrea Della Valle nelle ultime 48 ore e non e' stato minimamente toccato l'argomento. La mia proprietà non ha detto nulla per lasciarci concentrati sulla partita di oggi: non c'è stato alcun riferimento a questa eventualità. Non so nemmeno se si tratti di una notizia vera". Montella ha anche commentato il pareggio contro il Genoa, vissuto dalla tribuna a causa della squalifica incassata dopo la sfida di Parma: "Sugli spalti si soffre molto, la partita e' stata piena di tensione. Abbiamo raggiunto la salvezza. Non siamo contenti nell'intimo, ma abbiamo onorato la Serie A e la città di Firenze. Il nostro è stato un campionato stranissimo, e' successa qualsiasi cosa con gare giocate bene e perse. Ci siamo presi volentieri i fischi, ce li meritavamo. Una gara biscotto? Ci sono troppi pregiudizi e vedete sempre cose cattive. Noi abbiamo visto cose cattive anche in altre gare ma siamo stati zitti".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi