Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
03 giugno 2019

Milan, Paquetà: "Lavorare con Gattuso esperienza meravigliosa, mi ha aiutato tanto"

print-icon

Il centrocampista brasiliano: "Lavorare con Gattuso è stata un'esperienza meravigliosa, quello che ha fatto è indescrivibile. Il calcio italiano è diverso, ma lui mi ha aiutato tantissimo. So che posso dare ancora di più. Posizione preferita? Trequartista"

MILAN, NEWS SU MALDINI E SULLA PANCHINA

CALCIOMERCATO LIVE: TUTTE LE TRATTATIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Paquetà si è imposto con buona personalità nel calcio italiano, per il brasiliano sei mesi con 13 presenze, un gol e due assist. Gattuso gli ha dato subito fiducia e il centrocampista del Milan si è preso la maglia da titolare e anche la Nazionale, con tanto di gol all'esordio dal primo minuto contro Panama. In attesa della prossima stagione in rossonero, Paquetà sta preparando la Copa America con il Brasile. E il centrocampista classe 1997 ha parlato dei suoi primi sei mesi in Italia e, soprattutto, del rapporto con Gattuso: "Lavorare con lui è stata un'esperienza meravigliosa, mi ha dato supporto totale e mi ha aiutato nell'adattamento alla Serie A. Quello che ha fatto in allenamento, nello spogliatoio, il modo in cui ti considera, è qualcosa d'indescrivibile".

"La posizione da trequartista è quella che preferisco"

"Volendo o no, il calcio in Italia è più tattico e si gioca di più senza palla – prosegue il brasiliano - Ma con l'aiuto di Gattuso mi sono adattato bene capendo cosa volesse da me, qualcosa di diverso da diverso da ciò che facevo nel Flamengo, dove avevo altri compiti. Certo la posizione in cui gioco in Nazionale (trequartista, ndr) è quella che preferisco. In ogni caso, io so che posso dare di più, al Milan e al Brasile, e tenterò sempre di farlo. Sono felice di ciò che già sono, ma non mi basta".

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi