Inter, Biraghi: "Sono interista da sempre, sognavo questa maglia. Gap con la Juve colmato"

Serie A

Il nuovo acquisto nerazzurro ha parlato a Sky Sport del suo trasferimento: "In famiglia mi è stata tramandata la fede nerazzurra, ora sono pronto ad indossare questa maglia. Gap con la Juve colmato, puntiamo a vincere"

CAGLIARI-INTER LIVE

In attesa dell'ufficialità di Alexis Sanchez, Cristiano Biraghi è l'ultimo acquisto dell'Inter. Per lui un ritorno, visto che aveva già vestito la maglia nerazzurra nel settore giovanile e esordito in prima squadra nove anni fa in un match di Champions League; ora però, l'ex laterale della Fiorentina ha acquisito maturità ed esperienza necessarie per tornare da protagonista e ritagliarsi un posto da titolare nella squadra di Antonio Conte. "Ho raggiunto maturità calcistica ed extracalcistica per mettermi a disposizione di questo grande club - ha detto Biraghi a Sky Sport - e poi vengo da una famiglia di interisti che mi ha tramandato questa fede calcistica, quindi era un mio sogno sin da piccolo indossare questa maglia".

"Gap con la Juve colmato, puntiamo al massimo"

"Ci ero riuscito nelle giovanili e poi ho esordito nove anni fa - ha aggiunto - ma ero un ragazzo aggregato alla prima squadra, non ancora pronto per quei livelli". Biraghi ha molto chiari quali gli obiettivi della nuova Inter di Conte: "Sono stati fatti acquisti importanti e si è investito su un allenatore che ha vinto ovunque abbia allenato, penso sia normale che un club come l'Inter debba puntare al massimo. Il gap con la Juve è stato colmato, non abbiamo paura di nessuno".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche