Probabili formazioni di Milan-Brescia

Serie A

I rossoneri di Giampaolo sono chiamati a dimenticare il ko dell'esordio a Udine. Di fronte il Brescia di Corini, che ha avviato la stagione con il blitz di Cagliari. Giampaolo potrebbe passare al 4-3-1-2 con Bennacer unico dei nuovi acquisti in campo. In mezzo torna Kessié

MILAN-BRESCIA LIVE

SERIE A, PROBABILI FORMAZIONI DELLA 2^ GIORNATA

CALHANOGLU A SKY: "ABBIAMO SBAGLIATO, MA SIAMO ALL'INIZIO"

Hanno avviato il loro cammino in Serie A con risultati e stati d'animo opposti. Il Milan con un ko di misura a Udine, che ha lasciato in dote a Marco Giampaolo diversi spunti di riflessione, il Brescia passando sul campo del Cagliari grazie al calcio di rigore di Donnarumma e festeggiando con i tre punti il ritorno nel massimo campionato dopo otto anni. Alle 18 di sabato 31 agosto tempo di tornare in campo, per un incrocio che ha visto l'ultima volta il segno "2" nel 1967.

Giampaolo cambia sistema di gioco

Come già anticipato dopo la sconfitta dell'esordio alla Dacia Arena, Marco Giampaolo cambia pelle al suo Milan. Rossoneri che potrebbero scendere in campo con un 4-3-2-1 che potrebbe trasformarsi in 4-3-3.  Due le novità rispetto alla prima di campionato: a centrocampo Kessie torna in campo dal 1', al posto di Borini, mentre in regia c'è Bennacer, unico nuovo acquisto che potrebbe trovare spazio nella formazione titolare. A completare la mediana Calhanoglu, dunque sacrificato Paquetà. Castillejo potrebbe operare dietro le punte Suso e Piatek. In panchina pronto ad entrare Bonaventura (ultima presenza in Serie A il 21 ottobre 2018 contro l'Inter): in conferenza stampa Giampaolo ha detto chiaramente che Jack non ha ancora il ritmo per partire dall'inizio. In difesa conferma per Calabria, Musacchio, Romagnoli e Rodriguez davanti a Donnarumma.

Milan (4-3-2-1) formazione ufficiale: Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessiè, Bennacer, Calhanolgu; Suso, Castillejo; Andrè Silva.. All. Giampaolo

Brescia, dubbio Torregrossa per Corini

Il reparto con più dubbi da sciogliere per Eugenio Corini è l'attacco. Se l'assenza di Mario Balotelli, che dovrà scontare ancora tre turni di squalifica prima di poter esordire con il Brescia, è una certezza, la presenza di Ernesto Torregrossa è una possibilità. Assente alla prima giornata, il centravanti è recuperato e sarà a disposizione. Resta forte però il ballottaggio con Ayé per un posto accanto a Donnarumma. Ressa sulla trequarti, con Spalek, Tremolada e Zmrhal in lizza per un posto. Conferma per Tonali davanti alla difesa, affiancato da Bisoli e Dessena.

Brescia (4-3-1-2) formazione ufficiale: Joronen; Sabelli, Chancellor, Cistana, Martella; Bisoli, Tonali, Dessena; Spalek; Torregrossa, Donnarumma. All. Corini

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche