Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
12 settembre 2019

Fiorentina-Juventus, tutto quello che c'è da sapere

print-icon

La terza giornata del campionato inizia al Franchi, dove è attesa la Juve. Precedenti favorevoli ai bianconeri, ma in casa è stata la Fiorentina a collezionare più vittorie in Serie A. La diretta esclusiva su Sky Sport Serie A e Sky Sport 251 alle ore 15.00 di sabato 14 settembre. Anche in 4K HDR per i clienti Sky Q

FIORENTINA-JUVE LIVE

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

Quando e a che ora si gioca Fiorentina-Juventus?

La partita tra Fiorentina e Juventus si giocherà sabato 14 settembre alle ore 15.00. Sarà il primo appuntamento che aprirà la terza giornata del campionato di Serie A.

Dove è possibile guardare Fiorentina-Juventus?

Fiorentina-Juve è un'esclusiva di Sky Sport. La partita sarà in diretta dalle 15.00 su Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 251 (satellite e fibra). Anche in 4K HDR per i clienti Sky Q. Telecronaca di Maurizio Compagnoni con commento Luca Marchegiani. Da bordocampo Giovanni Guardalà e Alessandro Alciato.

Quanti sono i precedenti tra le due squadre?

Quella tra Fiorentina e Juve del Franchi sarà la sfida numero 161 in Serie A tra le due formazioni, la numero 81 in casa dei viola. Bilancio in favore dei bianconeri, che hanno vinto 77 volte contro le 33 della Fiorentina, 50 i pareggi. Quella bianconera è infatti la squadra che ha battuto più volte la Viola nel massimo campionato. Parziale che, invece, sorride alla Fiorentina guardando ai soli match giocati in casa: 27 vinte contro le 23 della Juve, 30 i pareggi. Tuttavia, la Fiorentina ha perso entrambe le ultime due gare interne di A contro i bianconeri: solo una volta la Viola ha raggiunto le tre sconfitte consecutive nel massimo campionato, nel 1952. Infine, per quanto riguarda il computo totale dei gol, di nuovo meglio i bianconeri: 163 a 170, una media di 2.71 reti a match. 

Come arrivano alla partita Fiorentina e Juventus?

Nonostante un mercato ricco di colpi di scena, i viola non hanno ancora fatto punti in campionato, incassando due ko nelle prime giornate da Napoli (4-3 in casa) e Genoa (2-1 esterno). Più in generale, la Fiorentina non ha mai vinto nelle ultime 16 partite di Serie A (6 pari e 10 ko) contando anche la scorsa stagione: i viola non fanno peggio dal 1970-71, quando arrivò a quota 17. Inoltre, la Fiorentina non vince da 12 partite di fila in campionato in casa, già record negativo per la storia del club: l’ultima squadra a raggiungere 13 gare casalinghe senza successi nel massimo campionato fu il Frosinone, arrivato a quota 18. Al contrario, la Juventus ha vinto le prime due giornate di questo campionato (1-0 a Parma e 4-3 nel rocambolesco match dello Stadium contro il Napoli): nelle ultime tre stagioni i bianconeri hanno sempre vinto tutte e tre le prime partite (già record storico per la A). Tuttavia, i bianconeri non hanno mai vinto in nessuna delle ultime tre trasferte di campionato arrivate dopo la sosta per le nazionali (due pareggi e una sconfitta). L’ultima trasferta post nazionali che i bianconeri hanno giocato a Firenze è datata 2013: nel famoso 4-2 per la Fiorentina, nel giorno della tripletta di Giuseppe Rossi.

Quali giocatori possono essere protagonisti?

Fari puntati sui nuovi colpi dei viola, con Ribery già in campo due volte con la maglia della Fiorentina, anche se mai da titolare. Il francese, in carriera, non ha mai perso contro la Juventus. Con tre successi e due pareggi in cinque sfide di Champions, quella bianconera è la squadra contro cui ha giocato più partite senza mai perdere nella massima competizione Europea. In queste cinque gare, tuttavia, Ribery non è mai riuscito a realizzare nemmeno un gol. Altro possibile protagonista sarà Federico Chiesa, l'uomo che, in assoluto, ha tentato più conclusioni in questo avvio di campionati (13) senza ancora trovare la via della rete. Immancabile il capitolo Cristiano Ronaldo, autore del primo gol personale in A contro il Napoli, e reduce da cinque reti in due partite nella pausa nazionali (quattro solo contro la Lituania). Accanto a lui potrebbe esserci Gonzalo Higuain, che, in 11 match di A contro la Fiorentina, ha preso parte a nove reti, grazie a sei gol e tre assist: solo contro l’Udinese ha collezionato più passaggi vincenti nel massimo campionato (quattro).

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi