Roma Atalanta, Gasperini: "Un test anche per preparare lo Shakhtar. Muriel non ci sarà"

Serie A

L'allenatore nerazzurro alla vigilia del match dell'Olimpico: "La squadra di Fonseca e gli ucraini tatticamente si assomigliano molto: sarà una sfida importante per capire le ambizioni future. Muriel? Ha la tonsillite: speriamo di recuperarlo per sabato"

ROMA-ATALANTA LIVE

SERIE A, LE ULTIME DAI CAMPI

DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

Un debutto in Champions da dimenticare, all'interno di un avvio di stagione altrimenti positivo per l'Atalanta: 7 punti, a contatto con le prime quattro e la reazione soprattutto sul piano del carattere nel finale del match contro la Fiorentina. "Quando fai un'autorete sul primo tiro in porta degli avversari come domenica non è sfortuna, ma un episodio negativo nel contesto di una partita in cui stavamo facendo bene", la conferenza stampa di Gian Piero Gasperini alla vigilia del prossimo impegno di campionato contro la Roma. "Con la Fiorentina è stata come altre volte: subiamo gol evitabili con prestazioni di livello molto buono. Per questo quello di domani sarà un confronto imporante anche per capire le ambizioni future". Il Sassuolo sabato, poi lo Shakthar per il riscatto europeo contro l'ex squadra di Fonseca: "Sì, anche in vista della Champions il match dell'Olimpico sarà fondamentale, ammette Gasperini. "I giallorossi e gli ucraini sono due squadre che tatticamente si assomigliano molto. E la Roma sta facendo bene, con un'identità di gioco ben precisa. Ci aspettano partite importanti, cercheremo di fare il massimo in tutte. Ma intanto pensiamo solo all'avversario di domani".

"Muriel out? Abbiamo tante alternative"

La notizia data da Gasperini è l'assenza di Muriel: "Luis ha la tonsillite e domani non ci sarà. Deve restare a casa: speriamo di recuperarlo per sabato". Pronto dunque il rientro da titolare di Ilicic, che ha ritrovato il gol contro la Fiorentina. "In questo momento abbiamo molti giocatori equivalenti", afferma l'allenatore. "Possono esserci altri avvicendamenti, ma sempre e solo finalizzati a potersela giocare al meglio. Gli altri? Kjaer sta migliorando in allenamento, anche se ha giocato con la Danimarca è fermo da parecchio: il livello della sua preparazione è l'unica incognita. Nelle prossime due giornate di campionato, in particolare a Sassuolo, potrà trovare spazio".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche