Juventus-Bologna, Sarri: "Convivo con lo scetticismo, non guardo la classifica"

L'allenatore bianconero parla alla vigilia della sfida contro il Bologna: "Avversario tosto, spero Mihajlovic sia in panchina". Sui recuperi: "Danilo e Ramsey a disposizione, Douglas Costa e De Sciglio no". Infine il ruolo di Cuadrado: "Per me è un esterno difensivo"

JUVE-BOLOGNA LIVE

1 nuovo post
Come ha trovato la squadra dopo la sosta per gli impegni delle nazionali?
 
“Quando tornano dalle Nazionali non è mai semplice. Alcuni hanno giocato martedì e ieri non erano in gruppo Per 10 giorni ci siamo alleanti in 5, sono momenti difficili come è difficile valutare le condizioni dei giocatori al rientro. Demiral l’ho trovato come sempre, con un atteggiamento positivo. Tutto il resto sono problemi della Federazione Turca e dell’UEFA".
- di Redazione SkySport24
Il ruolo di Cuadrado
 
“Continuerò a farlo allenare da difensore esterno, se mi gioca più alto ha le caratteristiche per farlo. Da difensore sta facendo dei passi in avanti enormi, nel tenere la linea e rapportarsi con i compagni di reparto. Deve ancora crescere su alcune cose, prende rischi che si possono evitare, ma credo abbia la necessità di allenarsi per questo ruolo più che per quello in avanti".
- di Redazione SkySport24
Nelle gerarchie iniziali sembrava che Matuidi dovesse essere tra le riserve
 
“Non avevo nessuna preclusione verso di lui. È uno dei giocatori che si adatta a tutte le tipologie di gioco. Ha dei numeri e delle doti fisiche straordinarie, capisce le situazioni ed è pronto a mettersi a disposizione della squadra. Capisce i movimenti che deve fare nelle varie situazioni, per un allenatore è importante perchè ti da solidità e equilibrio".
- di Redazione SkySport24
Situazione Pjaca e Mandzukic
 
“Pjaca non è disponibile, si è allenato poco con noi. Mandzukic non si allena con noi per un accordo con la società, se dovesse cambiare sono aperto a tutto".
 
 
- di Redazione SkySport24

Ha detto di voler recuperare Rugani. E' giunto il momento di vederlo in queste gare?

“In difesa abbiamo dato continuità per trovare stabilità e metterci a posto. Rugani lo conosco bene, ha grandi prospettive e uno degli obiettivi stagionali è il suo recupero".

- di Redazione SkySport24
La vittoria di San Siro un punto di svolta per lei oltre che alla squadra? Il pubblico juventino lo vede in modo diverso
 
"Questo sinceramente non lo so. Come ho sempre detto lo scetticismo nei miei confronti è un aspetto con cui convivo da tantissimi anni quindi non mi influenza più di tanto. La classifica in questo momento non ci interessa, dobbiamo essere concentrati su dare continuità a prestazioni di buon livello perché poi il risultato deve arrivare da una logica conseguenza. Spero che sia stata una partita importante ma i tre punti li abbiamo già presi e quindi è passata e credo che ci dobbiamo concentrata su una partita difficile materialmente per i motivi che ho detto prima. Anche perché non è mai facile giocare dopo la sosta. Far riprendere a un giocatore il ritmo dopo la sosta non è automatico. Pensate che ancora non ho visto Bentancur, se vi mettete nei panni di un giocatore non è semplice".
- di Redazione SkySport24
Un giudizio su come sta andando con il trequartista o se il 4-3-3 rimane il punto di riferimento?
 
"Io penso che questa squadra deve essere pronta a tutte e due le soluzioni. In questo momento stiamo facendo un modulo neanche semplice sotto tutti i punti di vista e sulla fase difensiva lo stiamo facendo in maniera perfetta ma abbastanza bene, quindi merito dei ragazzi che in poco tempo hanno dato una buona interpretazione di questo modulo ma poi in base ai giocatori a disposizione, di partita in partita, vedremo quello che dovremo scegliere ma penso che dovremo essere pronti ad utilizzarli tutti e due". 
- di Redazione SkySport24
Sulla presenza di Mihajlovic?
"Il Bologna è una squadra che ha dei numeri di altissimo livello e pericolosissima da affrontare. Spero Mihaijlovic sia in panchina domani perché lo rivedrei volentieri".
- di Redazione SkySport24
Più adatto Higuain o Dybala per giocare contro il Bologna?
"Domanda fatta per capire chi gioca. Io dico che sono entrambi adatti".
- di Redazione SkySport24
Torna Douglas Costa?
"Non so da dove è uscita la notizia del rientro di Douglas Costa perché si sta allenando sempre a parte. Non c'è stato il rientro in gruppo di Douglas Costa, quindi è una domanda da prendere per il futuro. Durante la settimana abbiamo avuto il rientro di Danilo e ieri di De Sciglio, arrivano notizie confortanti su Costa ma ancora non c'è stato il rientro il gruppo". 
- di Redazione SkySport24

Tra poco le parole di Sarri

- di Redazione SkySport24

Alle 14.00 la conferenza stampa di Maurizio Sarri alla vigilia della sfida contro il Bologna

- di Redazione SkySport24
Il punteggio più frequente tra queste due squadre in Serie A è l’1-1, finale di 21 incontri, il più recente risale al marzo 2012.
- di Redazione SkySport24
Juventus e Bologna si sono affrontate 144 volte in Serie A: i bianconeri hanno vinto 73 di questi incontri, uscendo sconfitti in 23 occasioni (48 i pareggi a completare il bilancio).
- di Redazione SkySport24
La Juventus ha mantenuto la porta inviolata in otto delle ultime 11 partite contro il Bologna in Serie A (tre gol subiti in totale nelle altre tre): da inizio 2013 a oggi i bianconeri hanno ottenuto più clean sheet solo contro la Lazio (nove).
- di Redazione SkySport24
In particolare la Juventus ha vinto tutte le ultiime sei partite di campionato contro il Bologna, mantenendo la porta inviolata quattro volte in questo parziale.
- di Redazione SkySport24
La Juventus ha perso solo una delle 31 partite di Serie A contro il Bologna nel XXI secolo (22V, 8N): 0-2 nel febbraio 2011, con Alberto Malesani sulla panchina rossoblù
- di Redazione SkySport24

I più letti