Spal-Napoli, Ancelotti: "Buona prova, meritavamo la vittoria"

Serie A
ancelotti getty-2

L'allenatore ha analizzato il pareggio 1-1 contro la Spal: "I drammi e le polemiche li lasciamo agli altri, qui non c'è spazio"

Carlo Ancelotti ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo il pareggio del suo Napoli contro la Spal: “Tutte le partite che non vinci sono occasioni perse. Mi devo soffermare sulla prestazione della squadra e vedere dove possiamo migliorare. Abbiamo fatto una buona partita, si poteva fare meglio ma tutto sommato la prestazione era meritevole della vittoria".

"I risultati ci daranno ragione"

"Dopo la Champions - prosegue l'allenatore del Napoli - tutte le squadre lasciano qualcosa. A livello di energia, abbiamo fatto meglio nella seconda parte della gara. Abbiamo creato tante opportunità, di più non si poteva fare. I risultati ci daranno ragione. Ghoulam non era pronto per giocare. Mancano i tre punti persi con il Cagliari. La classifica sarebbe stata ottima. I drammi e le polemiche li lasciamo agli altri, per queste cose non c’è spazio nel nostro ambiente".

Insigne: "In qualsiasi ruolo do il 200%, sono a disposizione del mister"

Anche Lorenzo Insigne ha espresso il suo pensiero sulla partita disputata a Ferrara e sui prossimi impegni del Napoli: "Era una grossa opportunità. Siamo un po' dispiaciuti perché volevamo far risultato a tutti i costi. Dobbiamo continuare a lavorare, pensiamo a recuperare le energie perché mercoledì c'è un'altra partita importante contro un'Atalanta in ottima forma. Siamo dispiaciuti, potevamo fare gol. La cosa importante è che siamo rimasti uniti, dando tutto fino alla fine. Io sono a disposizione del mister, in qualsiasi ruolo do il 200% e lavoro per i compagni".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche