Napoli, infortunio per Malcuit contro la Spal: si teme la rottura del crociato

Serie A

L’esterno del Napoli si è infortunato al ginocchio destro durante la gara con la Spal. Il club ha parlato per il momento di una forte distorsione, ma c’è il timore della rottura del legamento crociato. Malcuit si sottoporrà agli accertamenti medici di rito

Un infortunio che aggrava l’emergenza in difesa del Napoli. Contro la Spal, infatti, si è fermato Kevin Malcuit per un problema al ginocchio e ha abbandonato il campo con un’espressione molto preoccupata. Il club ha diffuso un primo comunicato al termine della gara: “Kevin Malcuit, che è uscito per infortunio durante Spal-Napoli, ha riportato un forte trauma distorsivo al ginocchio destro. Il difensore azzurro domani si sottoporrà ad esami per stabilire l'entità dell'infortunio”. In ogni caso, però, si teme una rottura del legamento crociato: la certezza potranno darla soltanto gli accertamenti medici che il giocatore sosterrà a Villa Stuart nella giornata di lunedì. Non è la prima volta che un calciatore del Napoli si infortuna gravemente a Ferrara: era già capitato ad Arkadiusz Milik il 23 settembre del 2017, quando si ruppe il crociato anteriore del ginocchio destro dopo che un anno prima con la nazionale danese si era rotto quello del ginocchio sinistro.

L’emergenza in difesa

L’assenza di Malcuit si aggiunge alle altre nel reparto. A Ferrara non hanno viaggiato con la squadra Mario Rui, Hysaj e Manolas, le cui condizioni verranno valutate nuovamente nei prossimi giorni per capire chi tra questi potranno essere considerati a disposizione di Carlo Ancelotti per il turno infrasettimanale. Mercoledì prossimo, infatti, il Napoli sfiderà l’Atalanta. In tal senso, importante il recupero di Maksimovic per la sfida con la Spal, dal momento che in varie occasioni ha ricoperto il ruolo di esterno destro sotto la gestione di Ancelotti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche