Immobile imita il gallo di Belotti durante Lazio Torino. Il video

Serie A

Dopo il suo secondo gol personale, l'attaccante della Lazio esulta mimando "la cresta" come è solito fare Belotti, che poco dopo segnerà... un'autorete. Poi però Ciro spiega: "Nessuno sfottò, era un gioco tra me e Cataldi. La cresta è di Belotti e non si tocca"

Una doppietta per far volare la sua Lazio e stendere il Toro, un’esultanza particolare che non è passata inosservata. Sì, perché dopo aver realizzato su rigore il gol del 3-0, il suo secondo personale (e numero 99 con la maglia biancoceleste, a un passo dai 100), Ciro Immobile ha fatto… “il Gallo”. E lo ha fatto proprio in presenza di quell’Andrea Belotti che dell’esultanza “con la cresta” detiene i diritti d’autore.

Immobile fa il gesto del Gallo

Nessuna polemica, niente provocazioni, va chiarito subito: i due sono grandi amici oltre che compagni di Nazionale, e proprio in virtù di questo legame si era pensato inizialmente a un simpatico scherzo. Che, in ogni caso, non ha portato affatto bene a Belotti, dato che ad arrotondare il risultato ci ha pensato proprio lui, con un’autorete al 90°. Porta infilata, insomma, ma quella sbagliata: e di conseguenza niente esultanza del gallo…

La spiegazione dell'esultanza

Al termine della partita, comunque, Immobile ha voluto precisare che non si trattava di uno sfottò nei confronti di Belotti, ma del riferimento a un gioco che si fa all’interno dello spogliatoio della Lazio, interpretato male a causa di un dito lussato, che ha fatto sembrare il suo gesto una cresta.

“La mia esultanza?”, ha spiegato ai microfoni di Lazio Style Channel. “Era una cosa tra me e Cataldi, si chiama 'muto a catena': quando qualcuno dentro lo spogliatoio parla un po' troppo, arriva Cataldi e dice 'muto a catena', facendo questo gesto. Però io avevo il dito un po' così (lussato, ndr) e sembrava una cresta. Se vedete il video Cataldi lo fa bene. Non avevo fatto nessuna scommessa con Belotti, la cresta è sua e non si tocca. Il Gallo è un ragazzo eccezionale, è difficile trovare persone come lui in questo sport”.

1179075093
1179075093 - ©Getty

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche