Probabili formazioni di Parma Roma

Serie A

Roma a caccia di maggiore costanza: andamento positivo in campionato (è reduce da tre vittorie consecutive), non in Europa League (arriva dalla sconfitta all'ultimo minuto contro il Borussia Monchengladbach). Il Parma non trova un successo da tre partite. Fonseca potrebbe ritrovare dal 1' Diawara, possibile novità Barillà per D'Aversa

PARMA-ROMA LIVE

Tre vittorie consecutive per la Roma in campionato, tre turni senza successi invece per il Parma. Sfida tradizionalmente favorevole ai giallorossi quella del Tardini che hanno vinto otto delle ultime 10 trasferte di Serie A contro il Parma. Per la Roma sarà decisiva la difesa, i giallorossi sono infatti una delle 4 squadre di questo campionato a non aver ancora subito gol nei primi 15 minuti di gioco e una delle migliori due difese, insieme al Cagliari, per quanto riguarda i primi tempi con solo 3 gol subiti. Il Parma ha segnato 16 gol nelle prime 11 giornate di campionato. Non fa meglio dalla stagione 2003/04 quando aveva realizzato ben 19 reti.

Parma, novità Barillà

Tre partite senza vittoria per il Parma di D’Aversa che contro la Roma potrebbe schierare la stessa formazione vista nel pareggio contro la Fiorentina, con un'unica eccezione. A centrocampo infatti al posto di Hernani, potrebbe trovare spazio Barillà. Confermato invece l’attacco formato da Kulusevski, Karamoh e dall’ex della partita Gervinho. 

 

Parma: (4-3-3): Sepe; Darmina, Iacoponi, Dermaku, Pezzella; Kucka, Scozzarella, Barillà; Kulusevski, Gervinho, Karamoh. All. D’Aversa

Roma, possibile rientro di Diawara dall'inizio

La crisi infortuni comincia lentamente a rientrare per Fonseca. In Europa League contro il Borussia Monchngladbach hanno fatto il loro ritorno in campo Under e Diawara. L’ex Napoli potrebbe ritrovare contro il Parma la maglia da titolare. In questo caso Mancini ritornerebbe nel suo ruolo originale di difensore centrale al posto di Fazio. Le ultime però raccontano di un Fonseca che non vuole riniciare alla coppia Veretout-Mancini davanti alla difesa. In avanti invece l’allenatore portoghese potrebbe riproporre gli stessi uomini visti giovedì: dietro Dzeko, dovrebbero infatti giocare Zaniolo, Pastore e Kluivert.

 

Roma (4-3-3): Pau Lopez; Spinazzola, Fazio, Smalling, Kolarov; Mancini, Veretout; Zaniolo, Pastore, Kluivert; Dzeko All. Fonseca

I più letti