Conte a L'Equipe: "Non sono un leccaculo. E ai giocatori spiego anche come fare sesso"

Serie A
©Getty

Così il tecnico dell'Inter Antonio Conte che si racconta ai francesi de L’Equipe: "Se non fossi arrivato a grande club in 3-4 anni, mi sarei fermato. Il mio modo di essere mi porterà a ritirarmi presto". Gasperini nella conferenza pre Atalanta-Juve, ci ha scherzato su: "Sesso? Credo che i giocatori possano dare dei suggerimenti a me"

TORINO-INTER LIVE

Antonio Conte si confessa al magazine de L’Equipe, in una lunga intervista che ripercorre le sue esperienze e la sua metodologia. L'allenatore dell'Inter è un perfezionista, maniacale nella cura dei particolari, e alla battuta del giornalista che gli chiede se studiasse anche il kamasutra... risponde simpaticamente ricordando anche il suo passato da calciatore. 

L'intervista è stata realizzata ad Appiano Gentile due giorni dopo il ko di Champions a Dortmund. “Sono uno spirito libero, non un leccaculo”, questo il titolo dell’articolo in cui l’allenatore dell’Inter ripercorre la sua carriera, dagli inizi al successo: "Mi ero imposto un grande obiettivo, fin da subito: allenare un club di alto livello entro 3-4 anni, altrimenti mi sarei fermato". E poi spiega il suo modo di interpretare la professione: "Per me la competizione è battaglia e quando vai a combattere non c’è alcun motivo di ridere o essere contenti. È "morte tua, vita mia", alla fine ne resta solo uno in piedi e faccio di tutto perché sia la mia squadra". Un Conte totalizzante, ma si spingerebbe fino a dare consigli sessuali ai propri giocatori?  “Durante la stagione i rapporti non devono durare a lungo, bisogna fare il minor sforzo possibile. Per cui sarebbe meglio mettersi sotto la propria partner”. Questo modo di interpretare la propria professione ha inevitabilmente delle conseguenze: “Il mio modo di essere mi porterà a chiudere presto la carriera, perché vivo il mestiere in modo troppo totale. E chiedo spesso se sia giusto passare tanto tempo senza la mia famiglia. Nel calcio si possono fare tante cose, ma la sola che va evitata se non volete sacrificare la vostra famiglia è decidere di fare l'allenatore”.

Gasperini: “Credo che i giocatori potrebbero dare suggerimenti a me”

Nel corso della conferenza stampa prima della sfida contro la Juve, anche l’allenatore dell’Atalanta Gasperini ha risposto a una domanda sull’argomento: “Antonio Conte in un’intervista a L’Equipe ha svelato di dare suggerimenti ai giocatori anche su come fare sesso. Lei? Io credo che forse loro avrebbero qualche suggerimento da dare a me. Devo provare a chiedergli”. E giù risate

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche