Fiorentina, Barone: "Chiesa? C'è tempo per rinnovo, ha contratto di due anni"

Serie A

Il DG viola su Chiesa: "A Verona si è riscaldato per molto tempo ma aveva ancora dolore, è tornato dalla Nazionale con un problema. Rinnovo? Non siamo preoccupati, non c'è fretta perché ha ancora due anni di contratto"

Tra infortunio e questione rinnovo: in casa Fiorentina si parla soprattutto di Federico Chiesa. L'esterno classe 1997 è stato tenuto fuori da Montella nella gara contro l'Hellas Verona: "Giocherà quando starà bene fisicamente e mentalmente", ha poi motivato l'allenatore. Di Chiesa ha parlato anche Joe Barone: "Federico è un calciatore della Fiorentina, è sotto contratto – ha dichiarato il DG viola a margine dell'assemblea di Lega - Ha avuto un problema muscolare, si è riscaldato per molto tempo ma a un certo punto ha risentito il dolore che ha da tempo, è ritornato dalla Nazionale con questo problema. Speriamo di recuperarlo nei prossimi giorni per la partita contro il Lecce. Rinnovo? Ha ancora due anni di contratto, c'è tempo. Non siamo preoccupati, Federico deve giocare a calcio perché è bravo e non dobbiamo concentrarci sul rinnovo".

"Montella gode della nostra fiducia"

Per i viola non è un buon momento, ma Barone rinnova la fiducia della società in Vincenzo Montella: "Abbiamo scelto di confermarlo in estate, vogliamo stabilità durante il campionato e nello spogliatoio. Continuiamo su questa strada, se sono qui a parlare di lui significa che gode della nostra fiducia. Ci aspettiamo di più da tutta la squadra. A Verona erano assenti calciatori importanti come Pulgar e Castrovilli ed è arrivato un brutto risultato".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport