Napoli, recapitate le prime multe ai calciatori

Serie A
©Getty

A poche ore dalla sfida contro il Liverpool, i giocatori del Napoli hanno ricevuto le prime raccomandate con le sanzioni proposte dalla società per "l'ammutinamento" post Salisburgo. Per Allan e Insigne richieste multe pari al 50% dello stipendio mensile lordo. Le multe saranno valutate dal Collegio Arbitrale. Ostacolo in più nel tentativo di disgelo prima dell’incontro in calendario tra la squadra e il presidente Aurelio De Laurentiis

LIVERPOOL-NAPOLI LIVE

Sono arrivate a destinazione a poche ore dal fischio d'inizio di Liverpool-Napoli le prime raccomandate spedite nei giorni scorsi dalla dirigenza azzurra ai 24 giocatori in rosa: è l'effetto dell'ammutinamento dello scorso 5 novembre, quando i calciatori scelsero di non proseguire il ritiro di Castel Volturno fissato due giorni prima dalla società al termine della partita pareggiata contro il Salisburgo (quarta giornata della fase a gironi di Champions League). Nelle lettere sono contenute le sanzioni proposte dalla società, che saranno valutate dal Collegio Arbitrale.

Allan e Insigne, decurtazioni del 50 per cento

I più colpiti dalle richieste della società, rappresentata a Liverpool dal vicepresidente Edoardo De Laurentiis e dal ds Cristiano Giuntoli, sono Allan e Lorenzo Insigne, individuati tra i principali responsabili dell'ammutinamento. Per il brasiliano e il capitano la società ha chiesto una multa pari al 50% dello stipendio mensile lordo. Allan, come spiegato da Gianluca Di Marzio in collegamento da Liverpool, è apparso visibilmente contrariato dalla richiesta. Insigne, indisponibile per la sfida di Anfield Road, ha ricevuto la multa direttamente a casa. Per gli altri giocatori, invece, la richiesta sarebbe pari al 25% dello stipendio lordo, ma sin qui solo in 3 o 4 hanno ricevuto comunicazione delle sanzioni proposte dalla società. Alcuni giocatori hanno appreso in hotel da parenti o legali dell’avvenuto recapito delle raccomandate e delle cifre richieste dalla società. Un ostacolo in più nel tentativo di disgelo prima dell’incontro in calendario nei prossimi giorni, probabilmente venerdì, tra la squadra e il presidente Aurelio De Laurentiis.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche