Juventus, Bonucci: "Chiarito con Cristiano Ronaldo. In Champions voglio evitare Mourinho"

Serie A

Parla il difensore bianconero: "Con CR7 è tutto chiarito, l'importante è che quando qualcuno non è al top della forma fisica ce ne sia un altro pronto. In Champions voglio evitare il Tottenham, con l'arrivo di Mourinho in certe partite può dare qualcosa in più"

Obiettivo primo posto nel girone di Champions raggiunto grazie alla vittoria contro l'Atletico Madrid. Almeno fino a febbraio, la Juventus può concentrarsi sul campionato e sul duello con l'Inter. I bianconeri puntano anche a ritrovare il miglior Cristiano Ronaldo, tornato in campo contro l'Atletico Madrid dopo la discussa sostituzione contro il Milan. Ne ha parlato Leonardo Bonucci: "Con lui è tutto chiarito, ne abbiamo parlato – ha dichiarato il difensore a margine della presentazione del libro Il mio amico Leo – L'importante è che quando qualcuno non è al top della forma fisica ce ne sia un altro pronto. Abbiamo più di un giocatore che sta dimostrando di non essere al top, ma siamo un gruppo e dobbiamo essere competitivi fino alla fine. L'obiettivo è esserlo in primavera". 

"In Champions vorrei evitare il Tottenham di Mourinho"

Bonucci, inoltre, è già proiettato al sorteggio degli ottavi di Champions League: "Vorrei evitare il Tottenham, con l'arrivo di Mourinho in certe partite può dare qualcosa in più. Febbraio e marzo sono lontani, le condizioni fisiche e mentali possono cambiare. Nonostante ciò con il cambio in panchina il Tottenham si è rimesso in corsa: in partite come quelle ad eliminazione diretta, senza nulla togliere a Pochettino, Mourinho sa tirare fuori dai giocatori qualcosa in più".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche