Verona-Roma 1-3: gol e highlights. Giallorossi al 4° posto

I giallorossi passano 3-1 al Bentegodi e salgono al 4° posto in solitaria (in attesa del Monday Night del Cagliari), a -2 dalla Lazio. Sblocca Kluivert dopo il quarto d’ora, ma immediato arriva il pari di Faraoni. L’olandese poi si fa male e lascia il posto a Perotti che, al 45’, segna su rigore e riporta avanti i suoi. Nel recupero la chiude Mkhitaryan

VERONA-ROMA 1-3 (Highlights)

17' Kluivert (R), 21' Faraoni (V), 45' rig. Perotti (R), 92' Mkhitaryan (R)
 

La Roma non si ferma e conquista altri tre punti preziosi in ottica Champions. I giallorossi vincono 3-1 al Bentegodi e consolidano il 4° posto alle spalle della Lazio, in attesa della sfida di lunedì del Cagliari. La squadra di Fonseca abbatte il muro anche della miglior difesa – per qualche ora – della Serie A e conferma il periodo positivo, caratterizzato da cinque successi nelle ultime sei di campionato. Dopo il botta e risposta Kluivert-Faraoni, è Perotti – entrato al posto dell’olandese infortunato – a mettere la freccia dagli 11 metri. Il forcing nella ripresa del Verona non crea particolari insidie dalle parti di Pau Lopez e al 92’ arriva il definitivo 3-1 ad opera di Mkhitaryan. La Roma mostra ancora segnali di crescita e alza le aspettative in vista del prossimo impegno, venerdì in casa della capolista Inter.

Apre Kluivert, Mkhitaryan nel recupero fissa il 3-1

Fonseca si affida ai suoi fedelissimi e propone per 10/11 la stessa formazione di Istanbul, con Under che ritrova una maglia da titolare al posto dello squalificato Zaniolo. In difesa è confermato Santon, mentre Dzeko guida l’attacco. Una sola novità anche per Juric che sceglie Zaccagni e non Salcedo al fianco di Verre, in appoggio all’unica punta di Carmine. La Roma è propositiva fin dai primi minuti, ma fatica a trovare corridoi liberi nel primo quarto d’ora. Serve una giocata per prendere di sorpresa la difesa gialloblù e questa arriva dal solito Pellegrini che, in girata, trova un angolo per lanciare in velocità Kluivert. L’olandese penetra in area e batte Silvestri. Il Verona non ci sta e replica quattro giri di orologio dopo. Il cross di Zaccagni pesca tutto solo Faraoni in area. Colpo di testa dell’esterno e palla in rete. La formazione gialloblù gioca in fiducia e continua a spingere, con gli ospiti costretti a soffrire per qualche minuto, prima di ripresentarsi in area avversaria con il destro alto di Pellegrini. Al 35’ Kluivert deve dare forfait per un infortunio subito in un contrasto con Zaccagni: l’ex Ajax lascia il posto a Perotti e l’argentino diventa subito decisivo prima dell’intervallo. Gunter si perde il taglio di Dzeko in area e lo trattiene, concedendo il rigore a favore dei giallorossi. El Monito si presenta dal dischetto e spiazza il portiere.
 

Anche nella ripresa si mantiene un buon ritmo, ma non si vedono grande occasioni. Nella Roma è sempre Pellegrini a rendersi pericoloso: il centrocampista si mangia il campo palla al piede e incrocia rasoterra dalla distanza, ma Silvestri devia in angolo. Da fermo arrivano i tentativi successivi, costruiti da Verre da una parte e Smalling dall’altra, ma entrambi non inquadrano lo specchio della porta. I due allenatori cambiano schieramento tattico e apparecchiano il forcing finale del Verona. La squadra di Fonseca, però, tiene bene e copre senza grossi pericoli la porta di Pau Lopez. In pieno recupero, poi, la Roma chiude la partita con il terzo gol ad opera di Mkhitaryan: l’armeno, in campo dalla metà del secondo tempo, riceve in area l’assist di Perotti e col mancino fissa l’ottavo trionfo in campionato dei giallorossi.

TABELLINO

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Gunter, Bocchetti; Faraoni, Amrabat, Pessina (70' Veloso), Lazovic; Zaccagni (80' Pazzini), Verre (65' Salcedo); Di Carmine. All. Juric

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Santon, Mancini, Smalling, Kolarov; Veretout, Diawara; Under (67' Mkhitaryan), Pellegrini, Kluivert (35' Perotti); Dzeko. (86' Fazio) All. Fonseca


Ammoniti: Pellegrini (R), Gunter (V), Mancini (R), Diawara (R), Bocchetti (V), Faraoni (V)

1 nuovo post
- di fabrizio.moretto.1992

La Roma ha realizzato 12 gol da calcio piazzato, più di ogni altra squadra in questo campionato

- di fabrizio.moretto.1992

Per la prima volta il Verona ha incassato più di una rete al Bentegodi in questo campionato – in generale l’ultima occasione prima di oggi risale all’aprile 2018 in Serie A (1-2 vs Spal)

- di fabrizio.moretto.1992

La Roma ha vinto cinque delle ultime sei gare in campionato (1 ko), realizzando in media 2.3 gol a partita nel periodo

- di fabrizio.moretto.1992

La Roma ha vinto due match di fila sul campo del Verona per la prima volta dal gennaio 1988 in Serie A

- di fabrizio.moretto.1992

La Roma ha collezionato la sua 400^ vittoria in trasferta in Serie A

- di fabrizio.moretto.1992

Mkhitaryan ha preso parte a tre gol (due reti, un assist) in cinque presenze in questo campionato

- di fabrizio.moretto.1992
FINISCE QUI! VERONA-ROMA 1-3!
- di fabrizio.moretto.1992
Gol!
LA CHIUDE MKHITARYAN! VERONA-ROMA 1-3!
 
92' - Contropiede giallorosso, con l'assist centrale di Perotti e il gol da pochi passi dell'armeno!
- di fabrizio.moretto.1992
90' - Quattro minuti di recupero
- di fabrizio.moretto.1992
Ammonito!
87' - Ammoniti Faraoni Juric per proteste
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
86' - Cambio per Fonseca: esce Dzeko, entra Fazio
- di fabrizio.moretto.1992
85' - Proteste del Verona! L'arbitro assegna prima il rigore per fallo di mano di Smalling e poi lo annulla subito per offside
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
80' - L'ultimo cambio è Pazzini: a lasciargli il posto è Zaccagni
- di fabrizio.moretto.1992
78' - Il Verona ricarica le energie in vista del forcing finale. Dalla panchina, nel frattempo, Juric è pronto a giocarsi l'ultima carta
- di fabrizio.moretto.1992
75' - Siamo entrati nel quarto d'ora finale. Meglio la Roma in questa fase, ma il Verona non si arrende
- di fabrizio.moretto.1992
72' - Interessante rasoterra di Mkhitaryan verso il centro, ma Silvestri devia in uscita bassa e la difesa del Verona manda in angolo
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
70' - Altro cambio: dentro Veloso al posto di Pessina
- di fabrizio.moretto.1992
Ammonito!
69' - Giallo anche per Diawara
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
67' - Cambio per Fonseca: esce Under, entra Mkhitaryan
- di fabrizio.moretto.1992

SERIE A: SCELTI PER TE