Lazio, Questore di Roma emette 30 Daspo nei confronti degli ultras

Serie A
lazio ultras

La Questura ha firmato i provvedimenti per gli scontri in Europa League contro il Celtic e nella finale di Coppa Italia della scorsa stagione contro l'Atalanta

RENNES-LAZIO LIVE

Il questore di Roma Carmine Esposito ha firmato 30 Daspo a ultras della Lazio, tutti notificati in questi ultimi giorni. I provvedimenti sono stati adottati per la condotta dei tifosi tenuta durante l'incontro di Europa League Lazio-Celtic e in occasione della finale di Coppa Italia tra Lazio e Atalanta. Dodici provvedimenti sono stati emessi nei confronti di tifosi laziali appartenenti al gruppo degli "Irriducibili" che, in occasione della partita di Europa Leauge Lazio-Celtic del 7 novembre erano stati denunciati dalla Digos romana per violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale in concorso, in occasione degli scontri avvenuti nel dopopartita quando un gruppo di tifosi scozzesi, scortati dalla polizia, è stato  bersagliato con lancio di petardi e corpi contundenti. Per la stessa partita sono stati emessi altri 5 provvedimenti nei confronti di ultras laziali in quanto denunciati dalla Digos per porto d'armi e oggetti atti a offendere. Altri 13 Daspo sono stati adottati in merito agli scontri in occasione della finale di Coppa Italia Lazio-Atalanta del 15 maggio. Quel giorno era stata data alle fiamme un'auto della polizia locale di Roma.

SERIE A: SCELTI PER TE