Torino-Spal 1-2: gol e highlights. Strefezza e Petagna firmano la rimonta

La squadra di Semplici ritrova la vittoria dopo nove gare a secco e abbandona l’ultimo posto in classifica. Grande avvio dei granata, subito avanti con Rincon, ma la Spal trova il pari nel finale di primo tempo con Strefezza, al primo gol in Serie A. Al 55’ il Toro resta in inferiorità numerica per il doppio giallo a Bremer e incassa la rimonta, a firma Petagna, a nove minuti dal termine

TORINO-SPAL 1-2 (Highlights)

4' Rincon (T), 42' Strefezza (S), 81' Petagna (S)
 

Un’altra rimonta subita, un’altra delusione da smaltire. Il 2019 del Torino si chiude con una brutta sconfitta interna, arrivata al termine di una partita giocata a fasi alterne e nonostante la rete in avvio di Rincon. La Spal la ribalta tra primo e secondo tempo, grazie a Strefezza e Petagna, e ritrova i tre punti dopo nove partite, abbandonando l’ultimo posto ora occupato dal Genoa. I ragazzi di Mazzarri si spengono dopo i primi venti minuti, tirando fuori un sussulto d’orgoglio dopo il rosso inflitto a inizio ripresa ai danni di Bremer. L’impegno, tuttavia, non basta a riportarsi avanti nel punteggio e all’81’ arriva la beffa che condanna i granata al ko.

Rincon illude, la Spal ribalta e vince 2-1

Mazzarri ritrova Belotti titolare dopo un mese e sceglie Berenguer e Verdi in appoggio, con Ansaldi e Ola Aina esterni di centrocampo. Semplici si affida a Valoti alle spalle della coppia offensiva composta da Petagna e Paloschi. Pronti, via e il Torino sblocca il risultato con Rincon, lesto ad approfittare di una mischia in area e fulminare il portiere con un destro violento in area. La Spal accusa il colpo e rischia ingenuamente di subire ancora, ma trascinata da Strefezza rialza la testa e si rende per la prima volta pericolosa dalla distanza. Sirigu tocca oltre la traversa, poi è Paloschi – sempre su assist del brasiliano – a divorarsi l’1-1 con il colpo di testa che termina a lato di circa un metro. I granata tornano a farsi minacciosi in area avversaria poco prima della mezz’ora: prima col destro dalla distanza di Berenguer e poi con il mancino sul primo palo di Belotti, ma su entrambe le occasioni Berisha si supera e manda in angolo. Nel finale di primo tempo Ansaldi si fa male e lascia il campo. In attesa della sostituzione (entrerà Laxalt) i ferraresi ne approfittano e agguantano il pari grazie al primo centro in A di Strefezza, con un destro secco che lascia di sasso Sirigu. Prima dell’intervallo la Spal sfiora anche la rimonta, ma Petagna non riesce a imprimere forza al suo destro e facilita la presa del portiere.
 

Il Toro parte forte anche nella ripresa, con Berenguer ostacolato da Cionek a pochi passi dalla porta. Al 55’, però, i granata restano in inferiorità numerica per il doppio giallo a Bremer e rischiano di pagarlo subito a caro prezzo, con Petagna che mette i brividi al pubblico di casa con lo stop e tiro al volo che non inquadra la porta. La squadra di Mazzarri fatica a riorganizzarsi, prima di tornare a rendersi minacciosa nell’ultimo quarto di gara. Belotti e compagni, infatti, provano a sfruttare i calci piazzati e creano almeno un paio di pericoli, neutralizzati in qualche modo dalla difesa di Semplici. La Spal non si scompone, gioca con la testa e a nove minuti dal termine realizza il gol della vittoria con Petagna, letale nel battere Sirigu con un preciso colpo di testa. Lo stesso centravanti sbaglia poi nel finale la chance del 3-1, ma il suo sesto sigillo in campionato basta a regalare ai compagni il primo successo in trasferta di questo campionato. Il modo migliore per affacciarsi all’anno nuovo.

TABELLINO

TORINO (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Ola Aina, Lukic (77' Zaza), Rincon, Ansaldi (44' Laxalt); Berenguer (62' Meité), Verdi; Belotti. All. Mazzarri

SPAL (3-4-1-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Cionek, Missiroli, Kurtic (74' Valdifiori), Strefezza; Valoti (68' Murgia); Paloschi (84' Di Francesco), Petagna. All. Semplici


Ammoniti: Ansaldi (T), Sirigu (T), Valoti (S), Igor (S)

Espulsi: Bremer al 55' per doppia ammonizione

1 nuovo post

Primo successo della Spal contro il Torino in Serie A dopo una Serie di 12 partite senza vittorie (5 pareggi e 7 ko), l’ultima risaliva infatti a febbraio 1963, sempre in trasferta

- di fabrizio.moretto.1992

Per la prima volta in questo campionato la Spal non ha perso dopo aver concesso il primo gol della partita in trasferta, in precedenza sei sconfitte su sei

- di fabrizio.moretto.1992

La Spal ha vinto la sua prima partita fuori casa in questa Serie A, solo il Genoa attualmente non ha ancora trovato il successo in trasferta

- di fabrizio.moretto.1992
FINISCE QUI! TORINO-SPAL 1-2!
- di fabrizio.moretto.1992
92' - Ultimi disperati tentativi del Torino: palle lunghe per i due attaccanti, ma la difesa ospite non si fa sorprendere
- di fabrizio.moretto.1992
90' - Quattro minuti di recupero
- di fabrizio.moretto.1992
90' - Murgia spreca il tris! La squadra ferrarese trova ampio spazio in ripartenza e riesce a penetrare in area, ma il colpo di testa di Petagna - leggermente ostacolato da Murgia - sul palo lontano non inquadra lo specchio
- di fabrizio.moretto.1992
88' - Forcing del Torino per agguantare il pari nel finale, ma la Spal tiene
- di fabrizio.moretto.1992

La Spal ha segnato due gol in trasferta in questa partita, tanti quanti nelle prime otto di questo campionato

- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
84' - Esaurisce le sostituzioni anche Semplici: dentro Di Francesco per Paloschi
- di fabrizio.moretto.1992

Primo gol di testa della Spal in questo campionato.

- di fabrizio.moretto.1992

Sesto gol di Petagna in questo campionato, il secondo in trasferta

- di fabrizio.moretto.1992
Gol!
LA RIBALTA PETAGNA! TORINO-SPAL 1-2!
 
81' - A nove minuti dal termine la squadra ferrarese completa la rimonta con il colpo di testa vincente di Petagna!
- di fabrizio.moretto.1992
80' - La Spal prova a farsi vedere su calcio da fermo, ma Petagna controlla male in area e 'restituisce' palla ai granata
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
77' - L'ultima mossa di Mazzarri è Zaza: a lasciargli il posto è Lukic
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
74' - Altra sostituzione per Semplici, con l'ingresso di Valdifiori per Kurtic
- di fabrizio.moretto.1992
71' - Toro ancora pericolosissimo sugli sviluppi di una punizione, ma nessuno riesce a risolvere la mischia in area: il tiro di Ola Aina viene subito murato
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
68' - Cambio per Semplici: dentro Murgia al posto di Valoti
- di fabrizio.moretto.1992
Ammonito!
68' - Altro giallo: è il turno di Igor
- di fabrizio.moretto.1992
66' - Buon momento del Toro adesso: i granata vogliono i tre punti nonostante l'inferiorità numerica. Belotti sta provando a trascinare i suoi
- di fabrizio.moretto.1992

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche