Le probabili formazioni di Spal-Verona

Serie A
©Getty

Semplici a caccia del bis dopo la vittoria di Torino. Dubbio Kurtic, nome caldo sul fronte calciomercato. Juric dovrà fare a meno di Amrabat, out per squalifica

Alla Spal servirà un girone di ritorno decisamente diverso rispetto a quello di andata per salvarsi. Prima, però, servirà chiuderlo con un'altra vittoria dopo quella ottenuta sul campo del Torino prima della sosta (la terza in 17 giornate). Dall'altra parte il Verona, con cui la squadra di Semplici è imbattuta in A grazie a due successi e altrettanti pareggi in quattro confronti totali. Due successi consecutivi mancano da aprile, ma dall'altra parte i ragazzi di Juric vogliono tornare ai tre punti, che mancano dallo scorso 24 novembre (1-0 alla Fiorentina). La Spal, inoltre, ha il peggior attacco di questo campionato, con 12 reti, ma il Verona è la squadra che ha perso più punti da situazioni di vantaggio in trasferta in questa Serie A (nove).

Spal, dubbio Kurtic per Semplici

I dubbi di Semplici non sono tanti e si concentrano quasi esclusivamente sul centrocampo. Kurtic è un nome ‘caldo’ del mercato e il giocatore potrebbe anche non essere schierato, ma la sfida è di quelle molto delicate quindi difficile che in casa Spal si rinunci a uno come lui. Un altro ballotaggio sempre in mezzo al campo riguarda Murgia e Valoti. In attacco la sicurezza si chiama Petagna, a quota sei gol in stagione. Da vedere chi agirà al suo fianco, con Di Francesco che se la gioca con Paloschi. 

 

SPAL (3-5-2) probabile formazione: Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Cionek, Valoti, Missiroli, Kurtic, Strefezza; Paloschi, Petagna. All. Semplici

Verona, Juric cambia in mezzo

Assenza pesante per Juric, costretto a rinunicare ad Amrabat per squalifica. Mancherà dunque l'uomo principale del centrocampo del Verona e rimpiazzarlo non sarà una missione semplice. La scelta, con tutta probabilità, ricadrà su Pessina che già in passato aveva giocato in quel ruolo per ovviare all’assenza di Veloso. Verre e Zaccagni quindi saranno i titolari dietro a Di Carmine.

 

VERONA (3-4-2-1): Silvestri: Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Pessina, Veloso, Lazovic; Verre, Zaccagni; Di Carmine. All. Juric

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche