Genoa, Nicola cita De Andrè in vista del Verona: "Vogliamo essere vento"

Serie A
©LaPresse

L'allenatore del Genoa, che domenica se la vedrà con il Verona, ha voluto ricordare il cantautore italiano a 20 anni dalla sua morte: "Con impegno, coraggio e passione, tutti insieme: noi vogliamo essere vento", le parole del tecnico attraverso la propria pagina Instagram

La vittoria sul Sassuolo all'esordio, il ko in Coppa Italia contro il Torino. La prima settimana di Davide Nicola da allenatore del Genoa è stata piuttosto intensa, così come lo sarà anche il proseguo della sua avventura. C'è una salvezza da conquistare infatti, con la classifica che dice penultimo posto. Un solo successo nelle ultime nove gare di Serie A, per questo contro il Verona (calcio d'inizio in programma domenica alle 18) non si può più sbagliare. Lo sa bene lo stesso Nicola, che non ha parlato in conferenza stampa dato che la sua squadra è in ritiro ma che ha comunque voluto dire la sua attraverso la propria pagina Instagram. Per scuotere l'ambiente ha citato un brano di Fabrizio De Andrè, morto 20 anni fa: "Vorrei scrivere una canzone d'amore sul Genoa, ma sono troppo coinvolto", raccontava spesso il cantautore italiano, grandissimo tifoso rossoblù. “...Voi non avete fermato il vento, gli avete fatto perdere tempo”. Estrapolo questa citazione da un bellissimo brano di Fabrizio De André - Canzone del Maggio- il cui tema è davvero molto distante da ciò che facciamo noi - ha scritto Nicola - eppure questo artista diffondeva messaggi straordinariamente forti e questa canzone - al di là del contesto cui si riferisce e del suo significato- mi ha colpito, perché risuona potente in essa la spinta all’azione, in contrapposizione all’inerzia. Dunque ho provato a farla mia. Con impegno, coraggio e passione, tutti insieme: NOI VOGLIAMO ESSERE VENTO", ha concluso. 

Verona tradizione positiva

Dalle parole ai fatti. A Verona per fare punti dunque. Nicola può sorridere, perché la tradizione è di quelle positive. Il Genoa ha perso solo due delle 12 trasferte di Serie A contro i gialloblù, contro cui inoltre ha sempre trovato il gol negli ultimi sei match di campionato disputati. In più lo stesso Davide Nicola potrebbe ottenere il secondo successo in due partite di Serie A sulla panchina del Genoa: nelle sue due precedenti esperienze ha registrato la seconda vittoria dopo sette gare con l’Udinesee dopo 16 incontri con il Crotone. Tre punti per un piccolo record. Tre punti per la salvezza. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche