Inter, sogni d'oro per Lukaku: mostra il suo nuovo letto extralarge su Instagram

Serie A
Instagram @ romelulukaku

L'attaccante belga dell'Inter mostra su Instagram il suo nuovo letto: dimensioni extralarge anche per un colosso alto 191 centimetri come il centravanti di Conte. Buon riposo assicurato per il numero 9, autore in stagione di 18 reti in 25 partite tra campionato e coppe

"Casa nuova, letto nuovo". E per un centravanti alto 191 centimetri e che fa del fisico imponente uno dei suoi punti di forza, non poteva che esserci un materasso extralarge. Lo dimostra Romelu Lukaku, trascinatore dell'Inter di Antonio Conte, che ha scelto Instagram per mostrare ai suoi affezionati sui social e ai tifosi nerazzurri la sua nuova camera da letto. A rubare l'occhio in particolare sono le grandi dimensioni del letto, occupato da ben quattro cuscini e in grado di far sembrare meno imponente anche la fisicità del colosso belga. Riposo assicurato, per concentrarsi ancor meglio sugli allenamenti e sul campo, dove sin qui Romelu ha ripagato l'investimento fatto dall'Inter in estate per acquistarlo dal Manchester United - 65 milioni di euro più 10 di bonus - con gol, assist e prestazioni di alto livello.

Ranocchia: "Ma è un letto da 15 persone". Pastorello: "Non perderti lì dentro"

Le insolite dimensioni del materasso scelto da Lukaku hanno suscitato anche i commenti divertiti di alcuni colleghi e compagni di squadra. Dai nerazzurri Andrea Ranocchia ("Ma è per 15 persone?") a Daniele Padelli, che si interroga sulle dimensioni del bagno di casa Lukaku,  passando per Edson Braafheid, ex difensore della Lazio, che risponde con uno smile, e il portiere Joel Robles del Betis, che lo definisce "un letto da sette persone". Fino al consiglio del suo agente, Federico Pastorello: "Non perderti in quel letto così grande". Risate e sorrisi, gli stessi che il centravanti ha assicurato in campo all'Inter nella prima parte di stagione.

Il letto extra-large di Romelu Lukaku: il belga lo mostra su Instagram - Instagram @romelulukaku

La stagione di Lukaku in numeri

Su 25 partite ufficiali giocate con l'Inter tra Serie A, Champions League e Coppa Italia, infatti, Lukaku ha realizzato 18 reti. Divise tra i 14 centri in 19 incontri di campionato, le due reti nelle 5 partite giocate in Europa e la doppietta al Cagliari martedì sera a Milano negli ottavi di Coppa Italia. Gol che gli sono valsi l'etichetta di miglior bomber nerazzurro nell'era dei tre punti dopo 18 giornate superando il Vieri del 2000, a cui l'attaccante classe 1993 ha sommato ben 4 assist vincenti tra Serie A e Champions, manifestando un'intesa straordinaria con Lautaro Martinez, a segno 15 volte in stagione tra campionato e coppe. Numeri che fanno della Lu-La, come gli addetti ai lavori li hanno ribattezzati, una delle migliori coppie gol nei cinque principali campionati europei. 

Antonio Conte e Romelu Lukaku festeggiano una vittoria dell'Inter - ©Getty

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche