Fiorentina, malore Castrovilli: effettuati accertamenti. "Solo spavento, tornerò presto"

Serie A

Il giovane centrocampista viola, portato in ospedale dopo aver accusato forti giramenti di testa in seguito a uno scontro con Biraschi, è stato trattenuto in via precauzionale ma presto sarà dimesso. "Grazie per i tanti messaggi, presto tornerò il campo", il messaggio del giocatore della Fiorentina

Verrà dimesso dal'ospedale nelle prossime ore Gaetano Castrovilli, uscito al 64' minuto di Fiorentina-Genoa dopo aver richiamato l'attenzione dei compagni di squadra e dell'arbitro a causa di un problema fisico. Il giocatore viola, che dopo uno scontro con Biraschi aveva accusato forti giramenti di testa, aveva lasciato immediatamente il campo ed era stato portato all'ospedale Careggi per accertamenti. Dopo due tac, che non hanno evidenziato particolari problemi, è stato comunque trattenuto in via precauzionale.

"Solo un grande spavento, torno presto"

Tramite il proprio profilo Instagram il giocatore della Fiorentina ha poi rassicurato tutti i tifosi sulle sue condizioni, ringraziando per i tanti messaggi ricevuti: "Ragazzi grazie per i tanti messaggi che mi state inviando in queste ore. È stato solo un grande spavento, presto tornerò in campo. Grazie allo staff sanitario per il supporto", le parole del giocatore viola.

"Non capiva dove si trovasse"

Al termine della partita, invece Iachini era tornato sulle condizioni del giocatore: "In campo non ricordava nulla, non capiva la sua posizione e dove si trovasse"Per Castrovilli quella contro il Genoa è stata la ventunesima presenza in stagione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche