Udinese Inter, tutto quello che c'è da sapere

Serie A
©LaPresse

Tradizione favorevole ai nerazzurri, che hanno superato l'Udinese in 8 degli ultimi 10 match giocati in Serie A. Impressionante anche il dato dei punti raccolti da Conte lontano da San Siro, ovvero 26 sui 30 totali. Occhio però ai bianconeri, che con Gotti in casa non hanno mai perso e che in percentuale sono la squadra ad aver segnato di più nell'ultimo quarto d'ora di gioco

CONTE, LA CONFERENZA LIVE

Quando e a che ora si gioca Udinese-Inter?

La gara tra Udinese e Inter, valida per la 22^giornata di campionato, si giocherà domenica 2 febbraio 2020 alla Dacia Arena di Udine con fischio d'inizio previsto alle ore 20:45.

Dove è possibile guardare Udinese-Inter?

La partita fra Udinese e Inter verrà trasmessa in esclusiva da Sky Sport su Sky Sport Uno canale 251 e su Sky Sport Serie A. Telecronaca di Riccardo Trevisani e Lele Adani. A bordocampo Matteo Barzaghi e Alessandro Alciato.

Quanti sono i precedenti fra le due squadre?

Può sorridere Conte nel guardare i precedenti. I nerazzurri hanno superato l’Udinese in otto degli ultimi 10 match di Serie A (1N, 1P). I bianconeri sono infatti i più battuti dalla squadra lombarda dall’inizio del 2015. Con i quattro clean sheet consecutivi in campionato contro l’Udinese, l’Inter è inoltre la squadra che ha tenuto la porta inviolata in più occasioni contro una singola avversaria dall’inizio del 2018 in Serie A. Tra le squadre affrontate più di una volta in casa dal 2013/14, i nerazzurri sono una delle tre, insieme a Lazio e Juventus, contro cui l’Udinese non ha ottenuto neanche un successo interno in Serie A nel periodo (1N, 5P). 

Come arrivano alla partita Udinese e Inter?

L'Inter, reduce dai tre pareggi consecutivi con Atalanta, Lecce e Cagliari, vuole reagire per non perdere ulteriore terreno dalla Juventus, che comunque nell'ultimo turno di campionato ha perso a Napoli. Dall'altra parte l'Udinese, viene dai due ko con Milan e Parma. Nonostante siano la squadra che ha guadagnato in percentuale più punti in casa in questa Serie A (71% - 17 su 24), i bianconeri hanno il secondo peggior attacco in incontri casalinghi nel torneo in corso (10, dietro solo la SPAL con nove). Conte, dal canto suo, lontano da San Siro sbaglia poco. Nell’era dei tre punti a vittoria, solo due squadre hanno ottenuto più punti dell’Inter 2019/20 nelle prime 10 trasferte stagionali di Serie A (26): il Napoli nel 2017/18 e la Juventus nel 2018/19 (28 in entrambi i casi). Occhio ad eventuali colpi di scena nel finale, con l'Udinese che è la squadra che in percentuale ha realizzato più gol nell’ultimo quarto d’ora di gioco in questo campionato (7/19 - 37%), oltre ad essere quella che ha subito meno reti in percentuale nella stessa frazione di gioco (3/33 - 9%). Da segnalare infine che l’Udinese non ha ancora perso alla Dacia Arena in campionato con Luca Gotti alla guida (2V, 2N): l’ultimo allenatore dei friulani a rimanere imbattuto nelle prime cinque partite interne in Serie A è stato Andrea Stramaccioni nel 2014. 

Quali giocatori possono essere protagonisti?

L’attaccante dell’Udinese Kevin Lasagna, che ha segnato il suo primo gol nel massimo campionato contro l’Inter (nel gennaio 2016 con il Carpi), ha messo a referto due marcature nelle ultime quattro occasioni in cui ha affrontato squadre nelle prime due posizioni in classifica a inizio giornata di Serie A. Dall'altra parte Lukaku è il primo giocatore a segnare 10 reti nelle prime 10 trasferte in assoluto giocate in Serie A dai tempi di Andriy Shevchenko: nell’era dei tre punti a vittoria nessuno è riuscito a vantare più di 10 marcature nelle prime 11. Potrebbe cominciare dal 1' anche Eriksen, che ha fatto il suo esordio nella vittoria in Coppa Italia contro la Fiorentina. Dal suo debutto in Premier League nel settembre 2013, il danese è il giocatore che ha servito più assist (62) e creato più occasioni nel campionato inglese (571). 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche