Andrea Masiello in lacrime dopo Atalanta-Genoa. VIDEO

Serie A

Il difensore, passato dai nerazzurri ai rossoblù nell'ultima sessione di mercato, a fine gara ha fatto un giro di campo per salutare i suoi vecchi tifosi che lo hanno omaggiato con cori e applausi. Masiello, 9 stagioni all'Atalanta, non ha trattenuto le lacrime

Una giornata speciale per Andrea Masiello. Passato dall'Atalanta al Genoa proprio nell'ultima sessione di calciomercato dopo 9 stagioni trascorse in nerazzurro, il difensore ha subito ritrovato la sua ex squadra. Schierato titolare da Nicola, Masiello ha dato il suo contributo alla squadra rossoblù, in grado di fermare sul 2-2 gli uomini di Gasperini. E a fine gara, accompagnato dalle sue figlie, ha fatto un giro di campo per salutare i suoi vecchi tifosi, che lo hanno omaggiato con cori e applausi. Momenti toccanti per Masiello, che non ha nascosto l'emozione e si è lasciato andare alle lacrime.

Ricordi indimenticabili

Dopo essersi preso l'abbraccio dei tifosi dell'Atalanta, Masiello ha raccontato le sue emozioni ai microfoni di DAZN: "Ringrazio la mia gente - ha detto il difensore -, mi ha sempre rispettato e mi ha aiutato nei momenti più bui della mia carriera. È difficile trovare dei tifosi così, oggi è stata la dimostrazione di quanto si possa essere fieri di vestire questa maglia. Ho ricordi indimenticabili, il più bello è aver fatto piangere di gioia questa gente quando siamo entrati in Europa". Adesso però testa al Genoa: "Da tifoso dell'Atalanta spero si qualifichino in Champions, ma sono un professionista e penso al campo, il Genoa si deve salvare e sono qui per dare una mano. Con prestazioni così possiamo farcela, l'importante è non commettere errori banali e non fare regali agli avversari. Ora ci aspettano 17 finali".

La commozione di Masiello durante il giro di campo (ph. Getty)
Masiello accompagnato dalle figlie durante il giro di campo (ph, Getty)

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche