Napoli, il vice di Gattuso: "E' stato fondamentale non crollare dopo il pari della Samp"

Serie A

Gattuso assente nel post partita per motivi personali. Il vice Riccio: "Vittoria meritata, non siamo crollati dopo il 2-2 della Samp. Ci sono momenti in cui bisogna soffrire e sacrificarsi e il nostro percorso deve passare da queste qualità". Milik e Insigne: "Vittoria del gruppo, importanti gli ingressi dalla panchina"

Seconda vittoria consecutiva per il Napoli che, dopo essersi fatto rimontare due gol, è riuscito comunque a vincere contro la Sampdoria. A parlare nel dopo gara non è Rino Gattuso, assente per motivi personali, ma il suo vice Gigi Riccio. "Una vittoria che alla fine penso sia stata meritata pienamente - ha detto -. Una gara che però abbiamo messo in discussione dopo il loro primo gol. Fino a quel momento stavamo interpretando molto bene la partita, ma dopo abbiamo perso equilibrio e ci siamo allungati. In questo modo hanno preso fiducia ma non deve succedere visto che non è la prima volta che accade. Dobbiamo riuscire ad essere bravi a tenere botta là dove è possibile e difenderci nel modo migliore cercando di tenere la palla il più possibile".

Un Napoli che dopo il pareggio della Sampdoria non si è però disunito e, soprattutto, non ha subito il contraccolpo psicologico della doppia rimonta. "E' stato fondamentale non essere crollati dopo il 2-2 - ha spiegato Riccio -. Ci sono momenti in cui bisogna soffrire e sacrificarsi e il nostro percorso deve passare da queste qualità. Si deve rimanere compatti e deve migliorare ancora la comunicazione tra i giocatori perche' in alcuni momenti tutte queste qualità ti rendono ancora più forti".

Milik e Insigne: "Panchina decisiva, vittoria del gruppo"

Otto gol in campionato, 11 in stagione. Arek Milik ha aperto le marcature nel successo del Napoli sul campo della Sampdoria: "Un gol è importante se ti aiuta a vincere. E io sono contento che sia servito al successo - spiega l'attaccante polacco sul sito ufficiale del club - abbiamo cominciato benissimo e la gara era nelle nostre mani dopo il 2-0. Nella ripresa siamo stati in difficoltà ma abbiamo dimostrato di saper lottare. Non era semplice ribaltare di nuovo il risultato a nostro favore dopo il loro pareggio, ma ci siamo riusciti e il successo è meritato". Ed è il secondo consecutivo in campionato, il terzo considerando la Coppa Italia: "Il periodo negativo sembra essere alle spalle, ci stiamo esprimendo bene però bisogna continuare a lavorare duramente - le parole di Milik - la rosa si è rinforzata con gli acquisti di gennaio e proprio il gol di Demme ci ha dato la spinta per vincere". Stesso concetto espresso da Lorenzo Insigne: "E' stato il successo del gruppo. Battere la Sampdoria sul suo campo è molto difficile e sapevamo che sarebbe stata una partita combattuta. Dopo la loro rimonta siamo stati bravissimi a riprendere in mano la gara e chi è entrato dalla panchina ci ha dato una grossa mano. Ora bisogna rimanere con questa mentalità perchè all'inizio di stagione abbiamo sbagliato troppo".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche