Inter, rito di iniziazione per Eriksen. E Moses fa il rapper

Serie A

I due nuovi acquisti dei nerazzurri si sono sottoposti al classico rito di iniziazione. Il danese ha vestito i panni degli Oasis, mentre il nigeriano si è inventato rapper. Lukaku regista d'eccezione

INTER-MILAN LIVE

Sanremo-Milano, lontane ma mai così vicine. E' tempo di Festival e lo è anche fra i calciatori dell'Inter, che si sono ritrovati a cena fuori dando il loro particolare benvenuto ad Eriksen e Moses. I due nuovi acquisti di gennaio non hanno potuto evitare il solito rito di iniziazione al quale vengono sottoposti tutti i volti nuovi. Dopo la performance di Ashley Young, che si era esibito sulle note di Bob Marley, è toccato anche al centrocampista danese salire sul "palco". Regista d'eccezione Romelu Lukaku, che non ha avuto esitazioni nel riprendere la scena con il telefonino per poi postare il tutto sul proprio profilo Instagram. "Wonderwall", Eriksen ha scelto gli Oasis per superare la sua prova. Rap invece per Moses, che per un attimo è tornato indietro nel tempo. Un tuffo nel passato, perché anche quando arrivò al Chelsea nel 2012 sorprese tutti con il suo ritmo. In quel caso l'esterno nigeriano cantò una canzone di Skepta, un famoso rapper inglese. In piedi, su una sedia. Dal campo alla musica, il calciomercato è anche questo. 

Calcio e musica

Dopo aver esordito in Coppa Italia contro la Fiorentina, a Udine Eriksen ha fatto il suo debutto anche in Serie A: "È da tanto tempo che non vinco, ho scelto l'Inter per tornare a farlo. Volevo questa nuova sfida in nerazzurro", ha spiegato a Sky Sport. Con lui l'Inter continuerà a puntare allo scudetto, perché la Juventus è vicina. In caso di successo, cantare sarà più bello. Magari ancora una volta "Wonderwall", anche se Noel Gallagher probabilmente penserà  allo scorso 17 aprile, quando il Tottenham eliminò dalla Champions il suo City. In caso di successo finale da parte dei nerazzurri ci potrebbe essere il bis di Moses, amante del rap come Boateng. Quest'ultimo, quando vinse il titolo con il Milan nel 2011, accese la festa di San Siro con il Moonwalk, il passo di danza rielaborato da Michael Jackson. 

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche