Inter-Sampdoria, tutto quello che c'è da sapere

Serie A
©Getty

I nerazzurri hanno vinto tutte le ultime cinque partite giocate in campionato contro la Sampdoria, che però è ad un solo punto di vantaggio dalla zona retrocessione e deve reagire. In Serie A Conte non perde due gare di fila dal dicembre 2009, quando era sulla panchina dell'Atalanta. Domenica 23 febbraio ore 20:45 in diretta su Sky Sport Serie A e Sky Sport Uno

INTER, LA CONFERENZA DI CONTE LIVE

Quando e dove si gioca Inter-Sampdoria?

La partita fra Inter e Sampdoria si gioca domenica 23 febbraio alle ore 20:45 presso lo stadio San Siro di Milano

Dove è possibile vedere Inter-Sampdoria?

Il match fra Inter e Sampdoria verrà trasmesso in esclusiva su Sky Sport, canali Sky Sport Serie A e Sky Sport Uno. Telecronaca Zancan e Orsi, a bordocampo Paventi e Barzaghi.

Quanti sono i precedenti fra le due squadre?

Può sorridere Antonio Conte dal momento che l’Inter ha vinto le ultime cinque partite di campionato contro la Sampdoria: striscia di successi in corso più lunga dei nerazzurri contro una squadra attualmente in Serie A. Inoltre San Siro è un vero e proprio tabù per i blucerchiati che, nei precedenti contro l'Inter, ci hanno vinto solo otto volte su 62 incontri. 

Come arrivano le due squadre alla partita?

Un solo obiettivo per l'Inter, ovvero tornare alla vittoria. I nerazzurri, infatti, sono reduci dal ko con la Lazio, un passo falso che ha fatto scivolare la squadra di Conte al terzo posto. Un successo, inoltre, pernetterebbe a Lukaku e compagni di non perdere altro terreno dalla Juventus capolista in vista del big match dello Stadium in programma il prossimo 1 marzo. Dall'altra parte la Samp vuole dimenticarsi il prima possibile il 5-1 incassato a Marassi per mano della Fiorentina. I blucerchiati, che hanno vinto solo una volta nelle ultime cinque giornate, sono ad un solo punto dalla zona retrocessione.

Curiosità

L’Inter ha perso l’ultima partita di campionato contro la Lazio: una squadra allenata da Antonio Conte non perde due gare di fila in campionato da marzo 2018 con il Chelsea in Premier League, mentre in Serie A dal dicembre 2009 con l’Atalanta. Dall'altra parte però la Sampdoria ha conquistato i tre punti nell’ultima trasferta di campionato contro il Torino: Claudio Ranieri non ottiene almeno due vittorie consecutive in trasferta in Serie A da gennaio 2012 quando sedeva sulla panchina dell’Inter. L’unica precedente stagione in cui i blucerchiati hanno conquistato 23 o meno punti dopo le prime 24 giornate di un singolo torneo di Serie A risale al 1998/99: campionato chiuso con la retrocessione. Conte spera in una mano ulteriore da parte dei nuovi arrivati, dal momento che l'Inter ha collezionato 24 reti grazie agli acquisti, almeno sei in più di qualsiasi altra squadra, mentre la Sampdoria è al pari della Lazio quella che ne ha realizzate di meno (solo una, con Federico Bonazzoli a settembre 2019). La squadra di Ranieri, poi,  non ha ancora vinto una singola partita in questa Serie A contro un’avversaria attualmente nella prima metà della classifica (3N, 9P), mentre l’Inter è imbattuta contro squadre della seconda metà (10V, 3N).

Quali giocatori possono essere protagonisti?

Lautaro Martínez ha segnato in ciascuna delle ultime due presenze interne in Serie A e potrebbe diventare il primo giocatore dell’Inter a trovare il gol in almeno tre gare casalinghe di fila nella competizione dai tempi di Mauro Icardi, nell’ottobre 2018. Skriniar, invece, ha esordito in Serie A con la maglia della Sampdoria collezionando 38 presenze tra il 2016 e il 2017; tre delle quattro reti dello slovacco nella competizione sono arrivate a San Siro, la prima in questo stadio proprio contro i blucerchiati a ottobre 2017. Dall'altra parte Gabbiadini - due reti nelle ultime tre presenze di Serie A dopo che era rimasto a secco nelle precedenti cinque - ha segnato un solo gol, in 10 sfide di campionato, proprio nell’ultima trasferta contro l’Inter a febbraio 2019. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche