Coronavirus, Serie A: rinviata anche Torino-Parma, in totale sono 4 le partite posticipate

coronavirus
©Getty

Lo sport si ferma in Lombardia e in Veneto. Il comunicato ufficiale dei nerazzurri: "La partita di Serie A Inter-Sampdoria, prevista per domenica 23 febbraio alle ore 20.45 e valida per la 25^ giornata, viene rinviata a data da destinarsi". Nella mattinata di domenica il provvedimento viene esteso a Torino-Parma: rinviata

CORONAVIRUS: LE NEWS DI OGGI IN DIRETTA

All'indomani dei rinvii di partite di Lega Pro e Serie B, l'allarme per il Coronavirus ferma anche il calcio ai massimi livelli nazionali. Nessuna manifestazione sportiva avrà luogo domenica 23 febbraio in Veneto e Lombardia. Ma nella mattinata di domenica il blocco coinvolge anche Torino-Parma, riducendo il programma di giornata di Serie A esclusivamente a Genoa-Lazio e Roma-Lecce.

Come è maturata la decisione

All'annuncio del ministro dello Sport Vincenzo Spadafora al termine del Consiglio dei ministri che si è tenuto sabato, è seguito un comunicato ufficiale dell'Inter, sul sito del club nerazzurro. Il ministro Spadafora, in una lettera inviata al presidente del Coni, Giovanni Malagò, aveva chiesto al n.1 dello sport italiano "di farsi interprete presso tutti i competenti organismi sportivi dell'invito del Governo di sospendere tutte le manifestazioni sportive di ogni grado e disciplina previste nelle Regioni Lombardia e Veneto per la giornata di domenica 23 febbraio 2020", sulla base delle decisioni del cdm.

Rinviate Inter-Samp, Atalanta-Sassuolo, Verona-Cagliari e Torino-Parma

Le tre gare di Serie A in programma domenica 23 febbraio in Lombardia e Veneto sono rinviate a data da destinarsi. Si è poi aggiunta Torino-Parma, che si sarebbe dovuta giocare nel capoluogo piemontese alle 15.00.

La decisione arriva al termine di una giornata febbrile che aveva già visto, in ottica sportiva, l'annuncio del rinvio di Ascoli-Cremonese, gara valida per la 25ma giornata di Serie B. "Stiamo monitorando e man mano prendendo tutti i provvedimenti necessari. Non vogliamo fare allarmismo ma è ovvio che i luoghi di aggregazione sportiva sono tra i posti in cui le difficoltà possono presentarsi maggiormente", aveva spiegato in giornata Spadafora aggiungendo di essere in stretto contatto col presidente Malagò. "Le misure adottate - ha spiegato in serata - comprendono anche il mondo sportivo per l'esigenza di prevenire rischi e tutelare al meglio la salute di tutti coloro che, a vario titolo, partecipano alle manifestazioni e alle competizioni. In attesa del perfezionamento dei provvedimenti e della piena ed efficace attuazione degli stessi, su conforme avviso del Consiglio dei Ministri, per ragioni di cautela e massima precauzione, Le chiedo di farsi interprete presso tutti i competenti organismi sportivi dell'invito del Governo di sospendere tutte le manifestazioni sportive di ogni grado e disciplina previste nelle Regioni Lombardia e Veneto per la giornata di domenica 23 febbraio 2020. Tale invito non è da estendere agli atleti e gruppi di atleti dei quali siano programmate, per la stessa giornata, trasferte fuori dalle predette Regioni, salvo che i medesimi atleti e gruppi di atleti provengano dalle aree geografiche già indicate dalle autorita' sanitarie quali focolai di contagio".

 

Conte, sport rinviato: cittadini sono responsabili

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha aggiunto al termine del Consiglio dei Ministri straordinario: "Mi dispiace per gli appassionati di calcio ed altri sport che domani avevano in programma di andare ad assistere alle partite in calendario ma dovranno aspettare quando verranno fissati i recuperi. Io stesso sono sportivo e seguo le partite quando ne ho la possibilita' ma i cittadini sono responsabili".

Il post del Sindaco Sala su facebook

"Dal Consiglio dei Ministri riceviamo alcune prime istruzioni relative a misure da applicare nel Comune di Milano. In particolare si sospendono le lezioni nelle Università, mentre per le scuole il Ministero competente non ha disposto misure restrittive se non la sospensione delle gite scolastiche. 
La partita Inter-Sampdoria di domani sera verrà rinviata, così come tutti gli altri eventi sportivi programmati.
Domani mattina in Prefettura rifaremo il punto."

sala

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche