Coronavirus, settimana di controlli per la Juventus

coronavirus

A partire da lunedì 16 marzo i bianconeri si sottoporranno al tampone, protocollo medico da seguire per verificare l'evolversi della situazione dopo la positività al coronavirus di Daniele Rugani

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Sono 121 le persone in isolamento tra calciatori, membri dello staff e dirigenti della Juventus dopo la notizia della positività di Daniele Rugani al coronavirus. Nei prossimi giorni i giocatori e i massaggiatori in primis si sottoporranno al tampone, protocollo medico che va seguito per verificare l'evolversi della situazione e per capire se ci sono stati altri contagi. Alcuni calciatori stanno trascorrendo questi giorni di isolamento al J Hotel, albergo della Juventus. A ognuno viene consegnato il pasto fuori alla porta di ogni singola stanza, per evitare qualsiasi tipo di contatto.

Hotel di CR7 per la lotta al coronavirus? Fake news

Cristiano Ronaldo è in isolamento a Madeira, insieme alla sua famiglia. Si è parlato tanto del fuoriclasse bianconero e dell'idea di adibire i suoi hotel a ospedali per combattere l'emergenza nel suo Paese: si tratta di una fake news, ciò non toglie che CR7 stia pensando ad altre iniziative a favore della popolazione portoghese. Sempre in tema di lotta al coronavirus, prosegue la raccolta fondi in favore degli ospedali del Piemonte promossa dalla società e dai calciatori della Juventus.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche