Juventus, Szczesny: "Cristiano Ronaldo ci regalò un pc per il rosso a Valencia"

Serie A
©Getty

Il portiere della Juventus ha raccontato l’aneddoto in un’intervista: "Cristiano Ronaldo regalò un iMac a tutti dopo l’espulsione col Valencia, ma i regali arrivarono in ritardo: diceva di non aver fatto nulla"

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Chi sbaglia, paga. E una regola simile esisteva anche nello spogliatoio della Juventus, quando ad allenarla c'era Massimiliano Allegri. Lo ha rivelato Wojciech Szczesny in un'intervista rilasciata al canale YouTube Foot Truck, in cui ha raccontato un aneddoto risalente alla scorsa stagione: "Dopo l'espulsione nella partita di Champions League contro il Valencia, Cristiano Ronaldo ha regalato a tutta la squadra un iMac. I regali però sono arrivati con molto ritardo, perché continuava a sostenere di non aver fatto nulla per meritarsi il cartellino rosso".

I regali di Szczesny

Anche lo stesso portiere polacco si è dovuto prestare alla penitenza, ma per un ritardo ad un allenamento. "Ho negoziato il prezzo del regalo però, non potevo avere la stessa punizione come se fossi stato espulso. Così ho comprato delle cuffie a tutti i compagni" ha concluso Szczesny.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche