Gabbia: "Il Milan è un sogno, spero di avere altre opportunità"

Serie A

Il giovane difensore rossonero a Sky Sport: "Mi dispiace perché prima della sospensione stavo giocando con continuità, ma mi sto allenando per farmi trovare pronto alla ripresa, spero ci siano altre opportunità per me. Pioli ci scrive ed è vicino alla squadra, così come la società. Giocare nel Milan è sempre stato il mio sogno, spero di poter dare ancora tanto per questa maglia"

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Prima del blocco del campionato, nel Milan si stava imponendo Matteo Gabbia. Il giovane difensore classe 1999, sfruttando anche qualche infortunio, aveva giocato tre gare consecutive contro Torino, Fiorentina e Genoa, per poi fermarsi insieme al resto della squadra a causa dell'emergenza coronavirus. 

 

Ti senti un leone in... Gabbia?

 

"Sto bene, sia io che la mia famiglia ed è la cosa più importante. Dal punto di vista sportivo mi dispiace, perché per me era un momento positivo. Stavo vivendo delle belle emozioni, spero ritornino presto delle belle possibilità".

 

Speri di avere altre opportunità alla ripresa?

 

"Questa è la mia più grande speranza, ero arrivato in un momento positivo per me, stavo giocando con continuità. Sono molto felice per questo, ma di sicuro non mi accontento. Sto cercando di allenarmi molto, in maniera precisa e costante. Spero che ci saranno delle opportunità una volta rientrati da quest'emergenza".

 

Quale è il tuo stato d'animo?

 

"Sono preoccupato per i miei nonni, come sappiamo le persone più anziane vanno incontro a rischi maggiori. Mi dispiace molto per questa situazione e per la gente che sta soffrendo, spero davvero che tutto si risolva il prima possibile".

 

Hai sentito qualcuno dei tuoi compagni e Stefano Pioli?

"Sì, Pioli è stato carino a scriverci dei messaggi nella nostra chat di squadra. Ci ha mandato degli audio per sincerarsi delle condizioni nostre e delle nostre famiglie, ci ha detto che sta bene e ci ha mandato un programma di lavoro. È molto vicino a noi, così come la società".

 

Sei uno dei tanti giovani del Milan cresciuti nel vivaio a esordire in Serie A, ti dà una spinta ulteriore?

 

"Giocare nel Milan è sempre stato il mio sogno, vestire questa maglia mi dà grandi emozioni e una carica unica. Quindi sicuramente penso che la spinta che ti possa dare il fatto di giocare per la tua squadra del cuore sia unica, spero di avere ancora grandi possibilità e di poter dare tutto per questa maglia".

SERIE A: SCELTI PER TE