Coronavirus, mascherine con loghi delle squadre di Serie A sequestrate a Roma

coronavirus

Blitz della Guardia di Finanza a Ciampino, dove sono state sequestrate diverse mascherine non a norma e con i loghi di alcuni club di Serie A

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Le avevano fabbricate come magliette, sciarpe o bandiere con i loghi delle squadre di Serie A. Tra le oltre 130 mila mascherine monouso sequestrate dalla Guardia di Finanza di Roma in quanto non conformi alle normative, ce n'erano alcune più colorate di altre, personalizzate per i fan dei principali club calcistici. La Finanza le ha scovate in una rivendita di Ciampino. Erano in stoffa e, oltre ad essere sprovviste del marchio CE, riproducevano i colori e i loghi delle squadre di calcio di serie A illegalmente. Nel complesso sono state denunciate 17 persone, responsabili dei reati di frode in commercio, manovre speculative su merci, detenzione per la vendita di capi con marchi contraffatti e ricettazione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche