L'Udinese pronta a ripartire: allenamenti individuali dal 5 maggio

Serie A

La società bianconera ha comunicato che a partire da martedì 5 maggio aprirà i cancelli del centro sportivo "Dino Bruseschi" ai calciatori della prima squadra che potranno, facoltativamente, svolgere attività motoria individuale. Consentito l'accesso solo ai campi di allenamento

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Anche i calciatori dell'Udinese potranno tornare ad allenarsi, in maniera facoltativa e individuale, nei campi del centro sportivo della società a partite da martedì 5 maggio. Cancelli aperti dunque ai tesserati del club, come comunicato proprio dall’Udinese in una nota ufficiale pubblicata sul proprio sito web: "In seguito all'indicazione, da parte del Governo, delle linee guida da rispettare per gli allenamenti individuali, ammessi da ieri dalle disposizioni governative e dall'ordinanza in vigore nella Regione Friuli Venezia Giulia anche per gli sport di squadra, Udinese Calcio comunica che, a partire da domani, martedì 5 maggio, il centro sportivo "Dino Bruseschi" sarà a disposizione dei calciatori della prima squadra che, in maniera facoltativa, vorranno sostenere attività motoria individuale". Dall’Udinese dunque arriva il via libera per le sedute di lavoro individuale ai propri calciatori, che potranno allenarsi seguendo però delle precise regole: "L'attività si svolgerà nella più stretta osservanza delle norme di sicurezza e distanziamento sociale prescritte dalla legge, con i giocatori che accederanno, in maniera scaglionata e programmata, esclusivamente ai campi di allenamento con tutti gli altri ambienti (spogliatoi, palestre, aree comuni) che resteranno rigorosamente chiusi", conclude il comunicato del club bianconero.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche