Spadafora: "Ripresa Serie A? Decisione tra una settimana. Dal 18 allenamenti in gruppo"

Serie A

Il ministro dello Sport ha chiarito al Tg1 che gli allenamenti di gruppo potranno riprendere dal 18 maggio "se il protocollo Figc sarà rivisto con le indicazioni del Comitato tecnico scientifico". Poi sulla ripresa del campionato: "Serve prudenza, tra una settimana ne sapremo di più"

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

"Serve ancora una settimana per decidere sul campionato di calcio". Parola di Vincenzo Spadafora, intervenuto in diretta al Tg1. Il ministro dello Sport ha ribadito la linea della prudenza. "Tra una settimana vedremo la curva dei contagi e capiremo di più sulla Serie A". Poi ancora: "Nelle prossime ore presenterò al Comitato tecnico scientifico le linee guida per far riaprire tutti gli impianti e i centri sportivi come le palestre, affinché tutto lo sport possa ripartire in sicurezza".

Allenamenti di gruppo dal 18/5: le condizioni del Cts

In una nota congiunta con il ministro della Salute, Speranza, Spadafora aveva fatto capire che il protocollo Figc andava rivisto in alcuni punti prima del semaforo verde agli allenamenti di gruppo dal 18 maggio. Al Tg1 Spadafora ha illustrato le tre condizioni del Cts. "Il Comitato tecnico scientifico ha chiesto modifiche vincolanti al protocollo - spiega -. In primis la quarantena di 14 giorni della squadra in caso di positività di un atleta durante gli allenamenti. Poi ha chiesto che il medico sociale del club sia responsabile delll'applicazione del protocollo. E poi ancora ha ribadito che i numerosi test molecolari che dovranno essere effettuati sui calciatori non vengano fatti a discapito dei cittadini. Se ci saranno queste modifiche, gli allenamenti collettivi potranno iniziare dal 18 maggio", conclude il ministro.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche