Brescia, Balotelli si allena dopo aver chiesto la messa in mora del club. VIDEO

Serie A

Marina Presello

Mario Balotelli ha ripreso ad allenarsi (per ora lavorando a parte su un campo dedicato) dopo aver chiesto la messa in mora del club per lo stipendio di marzo. Ispezione della procura federale per controllare il rispetto del protocollo sugli allenamenti di gruppo: tutto regolare e a norma, i controlli proseguiranno domani

COPPA ITALIA, JUVE-MILAN LIVE

Prosegue la "guerra" tra Balotelli e il  Brescia. La società ha scelto la strada del silenzio demandando tutto al proprio avvocato. Mario si allena e manda segnali tramite procuratore e i propri legali. Allenamento che viene svolto su un campo dedicato e con spazi non condivisi con il gruppo squadra, anche perché il giocatore è stato sottoposto al primo tampone e test sierologico e poi ha iniziato le sedute individuali visto che i test fisici non risultavano ottimali.

 

Se mai dovesse rientrare in gruppo rientrerebbe nel protocollo squadra. Ipotesi alquanto remota visto che Balotelli ha chiesto la messa in mora del club per lo stipendio di marzo, a ora oggetto di trattativa. La società ha tutto il tempo per provvedere al pagamento. Nel frattempo il Brescia ha ricevuto la visita degli ispettori della procura federale per controllare il rispetto del protocollo sugli allenamenti di gruppo. Visita come quelle avvenute nei giorni scorsi per le altre società. L’ispezione si è protratta dalle 11.30 alle 15.00 circa e ha dato esito negativo secondo la società gli ispettori hanno trovato tutto regolare e a norma, ma considerata la complessità della situazione, l’ispezione proseguirà anche nella giornata di domani.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche