Lazio, duello Caicedo-Correa per un posto in attacco: l'ecuadoregno è in vantaggio

lazio
Matteo Petrucci

Matteo Petrucci

©LaPresse

La Lazio, che insegue la Juventus capolista con un solo punto di distacco, tornerà in campo il prossimo 24 giugno in trasferta contro l'Atalanta. Correa e Caicedo si giocano il posto in attacco al fianco del capocannoniere della Serie A Immobile. Al momento l'ecuadoregno è in vantaggio rispetto all'argentino

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI LIVE

Di stimoli per lo scudetto la Lazio non ne ha certo bisogno, di qualche segnale positivo si, soprattutto in una fase in cui acciacchi e infortuni agitano Inzaghi. Aver visto la Juventus poco brillante della ripresa permette all’allenatore di aggiungere un segno più davanti alla voce fiduciaLa Lazio dovrà ancora provare l’effetto che fa, guai a dare troppo per scontato, ma il ritorno in campo probabilmente ora lascia meno ansie.

 

Perché se ritorno alla normalità deve essere allora la Lazio spera di ripartire esattamente da dove e soprattutto come si era fermata. E nelle normalità poi ci sono anche le abitudini. Come quella relativa al solito ballottaggio sul partner di Immobile, un dualismo che di fatto ha accompagnato quasi tutto la stagione e si riproporrà anche per Bergamo.

 

Per Inzaghi il titolare rimane Correa con Caicedo prima alternativa. Nonostante nel 2020 sia stato frenato da un infortunio al polpaccio l’argentino ha giocato di più, ma l’ecuadoregno ha fatto meglio 8 gol a 7 con un una media realizzativa molto più alta. 

Le sue reti Correa le ha firmate tutte da titolare, Caicedo invece la metà quando è partito dall’inizio, l’altra da subentrato anche se quelle uscendo dalla panchina sono state molto più pesanti. I due gol nel recupero contro Sassuolo e Cagliari sono valsi 4 punti in più in classifica. 

 

E allora sulla carta la staffetta sembra scontata: apre Correa, chiude Caicedo. Inzaghi però alla teoria preferisce le sensazioni del campo. Le gerarchie, almeno nelle prime partite, le faranno le condizioni fisiche e in questo momento Caicedo sta meglio. E ad oggi, un po’ a sorpresa, è in vantaggio come spalla di Immobile.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche