Lecce-Milan 1-4, gol e highlights del match di serie A. Segna ancora Rebic

serie a

Dopo l’eliminazione in Coppa Italia, il Milan riparte fortissimo in campionato. La squadra di Pioli si impone a Lecce 4-1. Rossoneri in vantaggio con Castillejo. Nella ripresa il pari su rigore di Mancosu scuote il Milan: segna dopo 1’ Bonaventura. Poi arrotondano il punteggio Rebic e Leao

BOLOGNA-JUVE 0-2, GOL E HIGHLIGHTS

FIORENTINA-BRESCIA 1-1, GOL E HIGHLIGHTS

LECCE-MILAN 1-4 (Highlights)

26' Castillejo (M), 54' rig. Mancosu (L), 55' Bonaventura (M), 58' Rebic (M), 72' Leao (M)

 

LECCE (4-3-2-1): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Petriccione, Tatchidis, Mancosu (86' Shakov); Saponara (86' Vera), Falco; Lapadula (46' Babacar). All. Liverani

 

MILAN (4-4-1-1): Donnarumma; Conti, Kjaer (40' Gabbia), Romagnoli, Theo Hernandez; Castillejo (67' Salemaekers), Kessiè (86' Paquetà), Bennacer, Bonaventura (86' Biglia); Calhanoglu; Rebic (67' Leao). All. Pioli

 

Ammoniti: Pioli, Lucioni, Gabbia

 

Nella gara di Coppa Italia contro la Juve non si era potuto giudicare totalmente lo stato di forma del Milan. L’uomo in meno aveva certamente evidenziato una buonissima capacità difensiva per la squadra di Pioli. Nulla si era potuto vedere circa la fase offensiva. Ebbene gli attaccanti del Milan hanno risposto presente nella sfida del Via del Mare contro il Lecce. Castillejo (assente con la Juve) è sempre più una pedina imprescindibile per questo Milan, Rebic si è fatto perdonare il rosso dello Juventus Stadium, Leao ha segnato al primo pallone giocato non appena entrato in campo, Bonaventura ha ritrovato il gol. Nel mezzo, il momentaneo pareggio di Mancosu su rigore: ovvero lo schiaffo che ha ritirato su l’orgoglio del Milan che nel giro di 20’, nella ripresa, ha chiuso il match sul 4-1.

 

Le assenze, numerose, per il Lecce, le non ottimali condizioni di Saponara e Lapadula (poi costretto a uscire) rendevano l’impegno della squadra di Liverani abbastanza proibitivo sulla carta. Ma il Lecce ha iniziato il match con coraggio e con voglia di giocare, senza speculare troppo. Il Milan ci ha messo un po’ prima di carburare, ma poi la maggiore qualità degli uomini di Pioli è venuta fuori. Ben 6 dei primi 7 tiri dell’incontro sono stati a firma rossonera e Gabriel ha dovuto fare gli straordinari su Theo Hernandez, Bonaventura, Castillejo e Kessié. Il gol, che era nell’aria, si è materializzato al 26’ quando una bella giocata di Calhanoglu sulla destra ha messo nelle condizioni Castillejo stesso di battere Gabriel. Le paure in area rossonera si erano palesate sul finale del tempo quando, dopo consulto VAR l’arbitro aveva annullato (giustamente) un gol a Meccariello.

La ripresa si è aperta sulla falsariga dell’inizio di gara e il Lecce ha provato a rimettere in piedi il match. L’ingenuo fallo di Gabbia (entrato per l’infortunato Kjaer) su Babacar è costato un rigore al Milan che Mancosu ha trasformato. E il penalty ha anche trasformato il Milan che è tornato rullo compressore e 63 secondi dopo il pari si è riportato in vantaggio con un tap-in di Bonaventura. Dal 2-1 rossonero il Lecce si è sgretolato difensivamente. Rebic ha sfruttato i 50 metri di campo lasciati sguarniti dalla squadra di Liverani per segnare il 3-1. Leao, appena entrato, non si è fatto pregare per chiudere la gara sul 4-1 al suo primo pallone toccato. Nella restante parte di gara il Milan ha pensato a preservare gli uomini con la consueta girandola di cambi. Il risultato è rimasto invariato fino al 90’. Il Milan vince e convince e mette pressione al Napoli. Per il Lecce la salvezza dovrà passare necessariamente dalle prossime sfide.

1 nuovo post
La serie A prosegue con la sfida del Dall'Ara tra Bologna e Juventus. SEGUI IL LIVE
- di Redazione SkySport24
Termina in parità la sfida della 27^ giornata di Serie A, ripartenza che registra l'1-1 al Franchi. Apre Donnarumma su rigore ottenuto da Dessena, rimedia Pezzella di testa alla mezz'ora. Nella ripresa gol annullati a Ribery e Vlahovic, vicini al vantaggio Chiesa e lo stesso francese al rientro dopo l'infortunio di novembre. Espulso Caceres al 71'. Viola a +6 sul terzultimo posto, mentre il Brescia resta inchiodato all'ultima posizione. COMMENTO, GOL E HIGHLIGHTS
- di Redazione SkySport24

Era da maggio 2018 (contro la Fiorentina) che il Milan non andava a segno con quattro marcatori diversi in un incontro di Serie A.

- di Redazione SkySport24
E' finita Lecce-Milan 1-4. Dopo l’eliminazione in Coppa Italia, il Milan riparte fortissimo in campionato. La squadra di Pioli si impone a Lecce 4-1. Rossoneri in vantaggio con Castillejo. Nella ripresa il pari su rigore di Mancosu scuote il Milan: segna dopo 1’ Bonaventura. Poi arrotondano il punteggio Rebic e Leao
- di Redazione SkySport24
Cambio!
86' Escono Mancosu e Saponara, entrano Shakov e Vera
- di Redazione SkySport24
Cambio!
86' Escono Bonaventura e Kessie, entrano Paquetà e Biglia
- di Redazione SkySport24
84' Con grande coraggio e cuore il Lecce prova a rendere il passivo meno pesante ma il milan sembra in controllo del match. per i rossoneri pronti ad entrare Biglia e Paquetà
- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: buona iniziativa di Conti sulla destra, palla messa in mezzo, Leao tutto solo, di testa, batte Gabriel
- di Redazione SkySport24
Gol!
72' Gol del Milan: segna Leao
- di Redazione SkySport24
Cambio!
67' entrano Salemaekers e Leao, escono Castillejo e Rebic
- di Redazione SkySport24

Ante Rebic ha segnato ben sette gol nelle ultime ultime otto presenze in Serie A: nelle precedenti otto era rimasto a secco di reti.

- di Redazione SkySport24

Era da settembre 2018 che Bonaventura non segnava in Serie A con un tiro da dentro l'area di rigore: prima di questa le ultime tre reti erano arrivate da fuori.

- di Redazione SkySport24
Ammonito!
64' Giallo per Gabbia ancora per un fallo su Babacar
- di Redazione SkySport24
In campo alle 21.45 Bologna-Juventus. LE FORMAZIONI UFFICIALI
- di Redazione SkySport24

Sono passati solo 63 secondi tra il gol di Mancosu e quello di Bonaventura

- di Redazione SkySport24

6° gol su rigore per Mancosu in questa Serie A, solo tre giocatori ne contano di più

- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol, 1-3: il Milan mette in ghiaccuio il risultato grazie a una cavalcata di 50 metri di Rebic che batte a tu per tu Gabriel
- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol, 1-2: Calhanoglu calcia dal limite dell'area, Gabriel non trattiete, sulla palla si avventa come un falco Bonaventura che mette dentro il 2-1
- di Redazione SkySport24
Gol!
58' Ancora gol del Milan: segna Rebic
- di Redazione SkySport24
Gol!
55' Gol del Milan: segna Bonaventura
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche