Fiorentina-Brescia 1-1, gol e highlights della partita. Reti di Donnarumma e Pezzella

Termina in parità la sfida della 27^ giornata di Serie A, ripartenza che registra l'1-1 al Franchi. Apre Donnarumma su rigore ottenuto da Dessena, rimedia Pezzella di testa alla mezz'ora. Nella ripresa gol annullati a Ribery e Vlahovic, vicini al vantaggio Chiesa e lo stesso francese al rientro dopo l'infortunio di novembre. Espulso Caceres al 71'. Viola a +6 sul terzultimo posto, mentre il Brescia resta inchiodato all'ultima posizione

BOLOGNA-JUVE 2-0 GOL E HIGHLIGHTS 

LECCE-MILAN 1-4, GOL E HIGHLIGHTS

FIORENTINA-BRESCIA 1-1 (Highlights)

17' rig. Donnarumma (B), 29' Pezzella (F)


FIORENTINA (4-3-3):
Dragowski; Caceres, Pezzella, Ceccherini, Dalbert (46' Lirola); Castrovilli, Pulgar, Duncan (67' Ghezzal; 73' Milenkovic); Chiesa (92' Sottil), Vlahovic, Ribery (92' Cutrone). All. Iachini

 

BRESCIA (4-3-2-1): Joronen; Sabelli, Papetti, Mateju, Semprini (84' Martella); Bjarnason (55' Romulo), Tonali, Dessena; Zmrhal (65' Spalek), Skrabb (55' Torregrossa); Donnarumma. All. Lopez


Ammoniti: Ceccherini (F), Dalbert (F), Papetti (B), Semprini (B), Spalek (B), Torregrossa (B), Chiesa (F)


Espulso
: Caceres (F) al 71'


Riparte con un punto la Serie A di Fiorentina e Brescia, fermate sull’1-1 nella sfida al Franchi. È l’epilogo del match della 27^ giornata, risultato che muove la classifica dei viola (provvisoriamente a +6 sul terzultimo posto) ma non schioda la squadra di Lopez, ultima a quota 17 con 8 punti di ritardo dalla coppia Genoa-Lecce. Due gol nel primo tempo, un rosso nella ripresa e tante occasioni per i viola che sfiorano il colpo nel finale nonostante l’inferiorità numerica. Arriva invece il 3° pareggio consecutivo in campionato, filotto che a Firenze non si registrava da novembre 2018. Nel prossimo turno Iachini se la vedrà con la Lazio senza gli squalificati Chiesa e Caceres, mentre il Brescia non potrà sbagliare nello scontro salvezza con il Genoa.

La cronaca della gara

La grande novità è il ritorno dall'inizio di Franck Ribery, titolare che mancava in campo dallo scorso 30 novembre contro il Lecce dopo l’operazione alla caviglia. È lui a completare il tridente con Vlahovic e Chiesa, ritocchi in difesa dove non ci sono Lirola e Milenkovic sostituiti da Caceres e Ceccherini. Problemi di classifica e di formazione per Lopez, privo dei centrali titolari (Cistana e Chancellor) rimpiazzati da Papetti e Mateju. Non convocato Balotelli e Torregrossa non al meglio: giocano Zmrhal e Skrabb a sostegno di Donnarumma. Manca il ritmo in avvio, variabile inevitabile dopo il lungo stop ma a farsi preferire il Brescia: al 15’ Dessena viene steso in area da Caceres, rigore che Donnarumma trasforma ritrovando un gol che inseguiva da settembre. I viola rispondono con Chiesa (Joronen c’è), pungono con Ribery e trovano il pareggio da palla inattiva: Pezzella svetta sul corner di Pulgar e insacca di testa l’1-1. Prima dell’intervallo chi rischia è Dalbert, ammonito al 32’ e vicino al secondo giallo una manciata di secondi più tardi.

Se ne accorge Iachini che lo lascia negli spogliatoi all’intervallo (dentro Lirola), incassa il tentativo di Skrabb ma si vede annullare due gol in tre minuti: la gioia di Ribery è negata dal fuorigioco di Vlahovic, autore della girata del vantaggio vanificata dal cross di Chiesa che aveva varcato la linea di fondo. Lo stesso Chiesa va a centimetri del 2-1, lui come Ribery fermato sulla linea dal baby Papetti. Insistono i viola con Vlahovic e Lirola che spaventano Joronen, poi è Caceres a farsi cacciare dopo il secondo giallo sventolato al minuto 71. Poco cambia per la Fiorentina che sfiora nuovamente il vantaggio con Pezzella (Joronen si salva con l’aiuto della traversa), Chiesa e due volte Castrovilli. Rimpianti ma anche un sospiro di sollievo al 96’, quando Dragowski salva su Torregrossa ai titoli di coda di un pareggio ad alta intensità.

1 nuovo post
Era da novembre 2018 che la Fiorentina non pareggiava per tre partite di fila in Serie A
- di luca.cassia
Rachid Ghezzal è rimasto in campo solo 6 minuti dopo il suo ingresso in campo: l'ultima volta che un giocatore subentrato dalla panchina è rimasto in campo meno minuti in un match di A risale all'agosto 2016 (Bertolacci 5 minuti in Milan-Torino)
- di luca.cassia
FINISCE QUI! FIORENTINA-BRESCIA 1-1!
- di luca.cassia
96' - Dragowski salva su Torregrossa all'ultimo respiro!
- di luca.cassia
Cambio!
92' - Dentro Cutrone e Sottil, fuori Ribery e Chiesa
- di luca.cassia
92' - Castrovilli la piazza, fuori di poco!
- di luca.cassia
90' - Cinque minuti di recupero, intanto Martella ci prova di distanza siderale: pallone fuori
- di luca.cassia
Ammonito!
87' - Giallo anche a Chiesa: era diffidato, non ci sarà domenica contro la Lazio
- di luca.cassia
Ammonito!
86' - Brutta entrata di Torregrossa che stende Castrovilli: se la cava col giallo
- di luca.cassia
Cambio!
84' - Dentro Martella nel Brescia, esce Semprini
- di luca.cassia
Ammonito!
81' - Giallo a Spalek che aveva cercato di fermare fallosamente Vlahovic senza riuscirci
- di luca.cassia
81' - Castrovilli al tiro! Attento Joronen sul primo palo, ma la Fiorentina sta accelerando pur con l'uomo in meno!
- di luca.cassia
80' - Chiesa sull'esterno della rete! Azione insistita e Joronen evitato in uscita, ma l'attaccante viola non trova lo specchio!
- di luca.cassia
76' - Pezzella di testa, si salva Joronen che forse riesce a deviarla sulla traversa!
- di luca.cassia
Ammonito!
75' - Altro cartellino ma giallo per Semprini che stende Chiesa
- di luca.cassia
74' - Secondo cartellino rosso in Serie A per Caceres, il primo risaliva addirittura al gennaio 2010 in Parma-Juventus
- di luca.cassia
Cambio!
73' - Dura solo 6 minuti la partita di Ghezzal: Iachini corre ai ripari e inserisce Milenkovic
- di luca.cassia
72' - Curiosa situazione: Iachini allontanato dalla panchina ma può accomodarsi in tribuna dopo le direttive di La Penna. Non cambia molto considerando la situazione dello stadio Franchi deserto
- di luca.cassia
Espulso!
71' - Espulso Caceres! Già ammonito e autore di un'entrataccia su Torregrossa, Fiorentina in dieci! Allontanato per proteste anche Iachini
- di luca.cassia
70' - Lirola! Ripartenza della Fiorentina con il terzino spagnolo libero di scaricare il destro: pallone fuori!
- di luca.cassia

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche