Probabili formazioni di Parma-Inter

Serie A

La squadra di Conte deve riscattare il pari casalingo con il Sassuolo. Il Parma continua a sognare l'Europa League. Skriniar squalificato, torna De Vrij e potrebbe esserci spazio per Godin. D'Aversa deve sostituire Iacoponi, dovrebbe giocare Demarku

PARMA-INTER LIVE

Obiettivi diversi in una sfida tutta da seguire. Al Tardini di Parma l'Inter deve dimenticare il mezzo passo falso casalingo con il Sassuolo e tornare a fare punti per insidiare il secondo posto della Lazio ma, soprattutto, per difendersi dal ritorno dell'Atalanta. Dall'altra parte la formazione di D'Aversa è in piena corsa per un posto in Europa League in una bagarre che raccoglie diverse squadre. Il Parma è attualmente settimo a quota 39, a pari punti con il Milan, a -3 dal sesto posto del Napoli. Ma da dietro spingono: soprattutto il Verona che con i suoi 38 punti potrebbe essere un'avversaria fastidiosissima per raggiungere un obiettivo che sarebbe molto prezioso per i gialloblù.

Parma, Iacoponi out. Tocca a Dermaku

Contro l’Inter sarà assente lo squalificato Iacoponi. Il buco in difesa dovrebbe essere tappato da Dermaku, favorito per giocare da centrale. In corsia destra pronto a rientrare Darmian. In mezzo si dovrebbe ricomporre la coppia Kucka-Kurtic. Davanti invece il solo dubbio è legato alle condizioni di uno stanco Gervinho.

 

PARMA (4-3-3) Probabile formazione: Sepe; Darmian, Dermaku, Bruno Alves, Gagliolo; Kurtic, Hernani, Kucka; Kulusevski, Cornelius, Gervinho.

Inter, Godin o D’Ambrosio le possibili novità

La squalifica di Skriniar costringe Conte a cambiare e le 3 giornate rimediate dall’ex Samp impongono un ragionamento nel lungo periodo. De Vrij torna dall’inizio, Bastoni va verso la conferma ma ci sono sia Godin che D’Ambrosio in attesa di titolarità. Più probabile che sia il primo a completare la cerniera difensiva. In mezzo torna Barella con Borja Valero favorito su Gagliardini, mentre in attacco tornano a far coppia Lukaku e Lautaro.

 

INTER (3-4-1-2) Probabile formazione: Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; Candreva, Gagliardini, Barella, Young; Eriksen; Lukaku, Lautaro

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche