Atalanta-Napoli, Gattuso a Bergamo nel segno del turnover

napoli
Massimo Ugolini

Massimo Ugolini

©LaPresse

Giovedì 2 luglio alle 19.30, a Bergamo, si affrontano Napoli e Atalanta. All'andata al San Paolo finì 2-2. La formazione iniziale di Gattuso dovrebbe presentare almeno quattro cambi rispetto all'undici di partenza visto contro la Spal

ATALANTA-NAPOLI LIVE

NAPOLI SU SZOBOSZLAI: PRESTO L'INCONTRO CON GLI AGENTI

Un solo dubbio e tante certezze. Il ballottaggio Politano-Callejon e la striscia di cinque vittorie consecutive in campionato, statistica che sintetizza l'ottimo lavoro svolto fino ad ora da Rino Gattuso. A Bergamo sarà un Napoli a caccia di conferme e con tanta voglia di scacciare il ricordo della partita d'andata. Il tanto discusso contatto Llorente-Kjaer prima del pareggio di Ilicic, una partita che segnò profondamente il cammino in classifica della squadra e il destino di Carlo Ancelotti spianando poi la strada all'avvento di Rino Gattuso. Acqua passata ora, per questo Napoli proiettato sul prossimo futuro, il campionato e la Champions a Barcellona.

approfondimento

Napoli su Szoboszlai: presto summit con gli agenti

Il lavoro del ds Giuntoli sul mercato e quello dell'allenatore sul campo. Nel segno di un costante turnover, almeno quattro cambi rispetto alla vittoria sulla Spal, il rientro tra i pali di Ospina, in difesa di Di Lorenzo e a centrocampo di Demme e Zielinski. Bergamo: la trasferta più insidiosa, contro la squadra più in forma del momento. Distante 12 punti in classifica. Un'enormità probabilmente anche per questo Napoli. Instancabile e motivato, nonostante la Coppa Italia già in bacheca. Ma comunque determinato a cancellare definitivamente il ricordo della partita d'andata.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche